rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Estate 2012

Ulisse, Vergilius e bollino rosso: al via l'esodo estivo

Ecco tutte le info per il primo weekend di partenze: 38 gradi previsti ovunque, nuovo autovelox sulle statali e traffico intenso

Quello in arrivo sarà il weekend del primo esodo di questa calda estate. Un esodo che sarà caratterizzato da tre fattori: Ulisse, Vergilius e bollino rosso. Per essere più chiari, caldo africano, nuovo autovelox e traffico intenso.

ARRIVA ULISSE - Sull'Italia torna con prepotenza l'anticiclone africano e per la quarta volta in questa estate - dopo Scipione, Minosse e Caronte -  ci aspettano giorni con afa fino a 40 gradi, almeno per tutto il fine settimana al Centro-Sud e sulle Isole Maggiori. Sarà l'effetto di Ulisse, la nuova struttura di alta pressione sahariana subtropicale che spingerà aria calda da Sud verso l'Italia a partire dalla Sardegna e dalla Sicilia.

Il caldo intenso, dicono le previsioni di ilmeteo.it, si avvertirà soprattutto da venerdì a domenica-lunedì al Centro-Sud, con 40 gradi attesi in Sardegna nel campidano, addirittura 40-42 in Sicilia specie nella provincia di Agrigento, 40 in Puglia e sul materano in Basilicata. Domenica 36 gradi verranno superati in Emilia (specie a Bologna), certamente a Firenze, Roma, Napoli e sulle regioni adriatiche.

ARRIVA VERGILIUS - Dopo "Tutor" sulle autostrade, ecco "Vergilius" sulle statali. Da venerdì 27 luglio pigiare troppo sull'acceleratore sulle strade statali significherà multa automatica. Come avviene in autostrada con il sistema tutor, ora anche sulle statali sarà misurata la velocità media di percorrenza sulle strade statali Anas.

Chi supererà il limite di 90 km/h previsti dal codice della strada sarà multato dal nuovo 'sergente di ferro: Vergilius. La conferma è arrivata direttamente dall'amministratore unico di Anas, Pietro Ciucci, in occasione della conferenza stampa di presentazione dell'esodo estivo 2012.

Vergilius farà il suo esordio venerdì 27 luglio su una serie di strade giudicate "ad alta incidentalità" e i rilevatori saranno gestiti direttamente dalla polizia stradale.

DOVE VIGILERA' VERGILIUS - Nel Lazio Vergilius sarà attivo ai chilometri 11+950, 15+700 e 23+500; in Campania sulla strada statale 7 quater “Domitiana”, ai chilometri 44+500 e 54+300 e in Emilia Romagna sulla strada statale 309 “Romea”, ai chilometri 1+680 e 7+080. Il limite di velocità consentito in questi tratti è di 90 km/h.

Oltre a calcolare la velocità media, Vergilius funzionerà anche come 'semplice autovelox', pizzicando chi viaggia oltre i 90 km/h in quel singolo punto della statale.

BOLLINO ROSSO - Nel prossimo week-end è previsto traffico intenso sull'intera rete di Autostrade per l'Italia per le partenze estive. Le massime concentrazioni - ossia il traffico da "bollino rosso" - sono previste per venerdì pomeriggio, per l'intera giornata di sabato ed infine per domenica mattina. Gli spostamenti saranno di lunga percorrenza soprattutto nella direttrice nord-sud, ma non mancherà anche il traffico di rientro di chi ha gia' terminato il periodo di vacanza.

Ad una migliore scorrevolezza del traffico concorrera' anche il blocco dei mezzi pesanti previsto nelle giornate di venerdì 27 luglio (ore 14-23), sabato 28 luglio (ore 7-23) e domenica 29 luglio (ore 7-24).

PREVISIONI - I flussi di traffico saranno più intensi sull'A1 (da Milano a Napoli) e sull'A14 Adriatica (da Bologna ad Ancona), sui tratti liguri verso le riviere di Ponente e Levante, sull'A4 Milano-Brescia, in direzione Venezia. Flussi elevati anche sull'A3 Napoli-Salerno e sull'A30 Caserta -Salerno verso la Calabria. Traffico intenso, infine, ai valichi di frontiera con Slovenia, Francia, Svizzera ed Austria, sia in uscita dall'Italia che in entrata per l'arrivo dei turisti stranieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ulisse, Vergilius e bollino rosso: al via l'esodo estivo

Today è in caricamento