Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Salerno

Traghetto fermo in mare tutta la notte: l'odissea dei passeggeri

Il traghetto "Egnazia" della compagnia Grimaldi è partito da Salerno ed è diretto a Catania. A bordo ci sono 250 passeggeri. Arrivo previsto alle ore 18

Grimaldi Lines. Foto archivio Ansa

Fermo in mare per diverse ore, tutta la notte, a quanto pare per un'avaria meccanica. Il traghetto Egnazia della compagnia Grimaldi, con 250 persone a bordo, è partito la notte scorsa da Salerno ed è diretto a Catania: diversi passeggeri a bordo hanno segnalato un grave disservizio definendo quanto avvenuto come "un'odissea" e di "non avere assistenza, né informazioni dall'equipaggio, né dal comandante". "La nave è spenta - hanno rivelato alcuni  - funzionano soltanto le luci di emergenza, non c'è acqua e non è possibile usare i bagni".

Traghetto Egnazia della Grimaldi fermo in mare: l'odissea dei passeggeri

La Egnazia sarebbe dovuta partire ieri sera alle 22 dal porto di Salerno, ma è salpata all'1 di notte. Poi, durante la navigazione, ci sono stati dei problemi. Sulla nave traghetto, oltre a donne e bambini piccoli, anche un cardiopatico che si deve ricoverare oggi in Sicilia.

Traghetto Grimaldi fermo in mare, poi la ripartenza: arrivo previsto alle 18

Questa mattina, finalmente, la ripartenza. "I motori sono ripartiti e la nave è in movimento: ci hanno detto che arriveremo a Catania alle 18". Uno dei passeggeri della Egnazia, della compagnia Grimaldi, dà la notizia che l'avaria meccanica è stata risolta mentre era al largo delle coste tirreniche della Calabria. Tirano così un sospiro di sollievo i 250 passeggeri a bordo della nave traghetto partita con ritardo ieri notte da Salerno e diretta nel porto del capoluogo etneo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traghetto fermo in mare tutta la notte: l'odissea dei passeggeri

Today è in caricamento