Venerdì, 23 Aprile 2021
Italia

Truffe agli anziani, ora spunta anche la tecnica dell'abbraccio

È stata avvicinata da una donna che, facendole credere di conoscerla, l'ha abbracciata e in pochi istanti le ha sfilato una catenina dal collo

Un'anziana di San Polo d'Enza, in provincia di Reggio Emilia, è stata presa di mira all'esterno di un supermercato mentre stava parcheggiando la sua auto. Durante la manovra, la donna, una 78enne, è stata avvicinata da una sconosciuta che prima l'ha invitata ad abbassare il finestrino, poi l'ha abbracciata affettuosamente, facendole credere di conoscerla.

La vittima in un primo momento è rimasta spiazzata da quel gesto, poi ha allontanato la sconosciuta senza però accorgersi che al collo non aveva più la sua catenina d'oro.

Tornata a casa e scoperto il furto, l'anziana ha denunciato il fatto ai carabinieri che hanno avviato le indagini. Grazie alle immagini delle videocamere del supermercato, i militari dell'Arma hanno visto la donna ritenuta responsabile del furto allontanarsi dal parcheggio a bordo di un'utilitaria scura. Attraverso ulteriori controlli, gli investigatori sono arrivati a una cittadina rumena 29enne in Italia senza fissa dimora e ritenuta una specialista nei furti con destrezza attuati con la tecnica dell'abbraccio. La donna è stata denunciata.

Truffatori sciacalli raggirano un'anziana: "Nonna, ho il Covid e mi servono soldi"

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe agli anziani, ora spunta anche la tecnica dell'abbraccio

Today è in caricamento