Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

La nuova truffa su whatsapp: i falsi buoni supermercato smascherati dalla polizia

"Non cliccate e non fatelo circolare": l'avvertimento della polizia postale. In molti avrebbero ricevuto questo messaggio

La Polizia postale segnala una nuova truffa. Sta circolando in questi giorni su WhatsApp un messaggio in cui viene detto che, per far fronte alla crisi, i supermercati stanno offrendo buoni del valore di 200€. Non cliccate e non fatelo circolare. Attraverso il link contenuto nel messaggio possono appropriarsi dei vostri dati sensibili.

È possibile segnalare i casi sospetti sul portale della Polizia.

Purtroppo continua il "lavoro" dei truffatori, "ispirati" dai timori legati al coronavirus. Dopo i tentativi di truffe da parte di falsi operatori della Croce Rossa che provano a introdursi nelle case con la scusa di effettuare tamponi per il Coronavirus (smentiti dalla stessa organizzazione che ha invitato tutti a non fidarsi e fare attenzione), continuano le segnalazioni.

In altri casi non meglio specificati funzionari pubblici tentano di raggirare anziani spiegando loro che il denaro contante in loro possesso possa essere infetto: un espediente per farsi consegnare le banconote prima di dileguarsi.

Infine nell'ultimo fine settimana sono apparsi sulle porte di alcune abitazioni falsi moduli con cui malintenzionati volevano convincere le persone ad abbandonare le proprie abitazioni, così da poter agire indisturbati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova truffa su whatsapp: i falsi buoni supermercato smascherati dalla polizia

Today è in caricamento