rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
TURCHIA / Turchia

Marito violento, lei lo uccide e poi lo evira

Dopo l'omicidio, la donna ha fatto chiamare la polizia facendo trovare il corpo lavato e rivestito con abiti puliti

Era l'ennesima violenza subita. Distrutta fisicamente e mentalmente, reagisce e prima uccide il marito con diverse coltellate, poi lo evira. L'efferato omicidio è avvenuto in Turchia, nel quartiere Ssli di Istanbul.

E' quanto riporta il quotidiano turco Hurrivet spiegando che secondo le testimonianze di amici della coppia, la donna subiva percosse dal suo uomo e soffriva di depressione.

La donna Ismigul B. ha 57 anni e viveva da 37 anni con il marito Mustafa B., suo coetaneo.

Raccapriccianti i dettagli del delitto. Stando a Hurriyet, la donna ha chiamato il figlio per informarlo e dirgli di chiamare la polizia. Nel frattempo lei ha lavato il corpo del consorte e lo ha rivestito con abiti puliti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito violento, lei lo uccide e poi lo evira

Today è in caricamento