Lite tra coniugi finisce nel sangue: donna uccide il marito a coltellate

Una discussione tra marito e moglie in fase di separazione si è tramutata in omicidio a Margherita di Savoia, in provincia di Barletta-Andria-Trani. La donna, una 48enne, è stata fermata dai Carabinieri

Foto di repertorio

Una lite tra due coniugi in fase di separazione è finita nel sangue a Margherita di Savoia, nella provincia di Barletta-Andria-Trani. Una donna di 48 anni ha ucciso a coltellate il marito 53enne Nicola Pizzi al culmine di una violenta discussione, tramutatasi in omicidio nel primo pomeriggio di oggi, martedì 27 agosto. 

Omicidio a Margherita di Savoia: donna uccide il marito a coltellate

Secondo una prima ricostruzione, durante il litigio, a donna avrebbe impugnato un coltello da cucina con il quale ha colpito l’uomo. Quest’ultimo avrebbe tentato di scappare, ma è stato raggiungo sotto casa, in strada, dove è stata sferrata la coltellata mortale al collo.

Il 53enne, nonostante le immediate cure da parte personale sanitario del 118 prontamente intervenuto, è morto sul posto per una vasta emorragia. La donna è stata immediatamente fermata dai Carabinieri di Foggia, intervenuti sul posto. Sulla vicenda sono in corso le indagini per chiarire  l’esatta dinamica dell’accaduto. Sul posto il medico legale e si attende l’arrivo del pm di turno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo una lettera dell'agenzia delle entrate per 700mila italiani

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Ora solare 2019, quando scatta il cambio: il tempo stringe

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

  • Sciopero dei benzinai: per due giorni "senza" stazioni di servizio

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 17 ottobre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento