rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
L'ennesimo femminicidio / Chieti

Donna uccisa in casa: il marito si costituisce

Il femminicidio è avvenuto a Miglianico, in provincia di Chieti: la vittima è una donna di 41 anni

Una donna di 41 anni, originaria di Chieti e madre di due figli, è stata uccisa nella tarda mattinata di oggi lunedì 19 dicembre, all'interno dell'abitazione di famiglia non lontano dal centro di Miglianico, in provincia di Chieti.

Secondo le prime informazioni, la donna sarebbe stata uccisa con un colpo di pistola, probabilmente al culmine di una lite. La terribile notizia è stata confermata anche il sindaco Fabio Adezio. Subito dopo la tragedia l'uomo, 39 anni, si è costituito.  Sul posto i carabinieri della compagnia di Ortona e il magistrato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna uccisa in casa: il marito si costituisce

Today è in caricamento