Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Vicenza

Ucciso don Dino, ex prete indagato per pedofilia: arrestato il suo giovane amante

Dino Cinel, originario di Rossano Veneto, era stato indagato per pedopornografia e cacciato dalla chiesa. L'omicidio è avvenuto nella città di Medellin, in Colombia

E' stato ucciso dal compagno diciottenne che, secondo una prima ricostruzione, non accettava l’idea di esser stato lasciato. Venerdì a Medellin in Colombia è stato assassinato Dino Cinel, 76anni, ex prete di Vicenza originario di Rossano Veneto che era stato espulso dalla chiesa dopo il suo coinvolgimento in un'indagine per pedofilia e pedopornografia.

Ucciso don Dino Cinel: la telefonata alla polizia

Secondo quanto riporta VicenzaToday, la polizia ha ricevuto la telefonata di un 18enne disperato che ha confessato di aver accoltellato il 76enne, dichiarando che aveva con lui una relazione che durava da tempo. Lo stesso giovane avrebbe poi cercato di suicidarsi nel tentativo di gettarsi dal sesto piano del palazzo dove viveva con l'ex religioso, ma è stato salvato in tempo dagli agenti . Né la Procura né la Polizia avevano informazioni sulla presenza di Cinel nella capitale di Antioquia.

Chi era don Dino Cinel

Dino Cinel ha lavorato per anni come insegnante in America. Negli Stati Uniti vinse un premio importante per il suo libro "Dall'Italia a San Francisco". Venne travolto dallo scandalo nel 1988 quando un'indagine scoprì un'imponente mole di materiale pedopornografico nella chiesa di di Santa Rita a New Orleans, alla quale era assegnato. In seguito a quella vicenda fu allontanato dal clero. 

La notizia su VicenzaToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso don Dino, ex prete indagato per pedofilia: arrestato il suo giovane amante

Today è in caricamento