Venerdì, 18 Giugno 2021
dall'estero / Regno Unito

Si getta in acqua per recuperare un pallone: muore a 25 anni

L'uomo era stato visto giocare poco prima insieme a una donna e alcuni bambini, sulle sponde di un laghetto nella riserva naturale di Fens Pool, nel Regno Unito. Trasportato d'urgenza in ospedale, è morto poco dopo

DUDLEY (REGNO UNITO) - Un uomo di 25 anni è morto dopo essersi gettato nelle acque di un laghetto per cercare di recuperare il pallone con il quale stava giocando insieme ad alcuni bambini. È successo nella Fens Nature Reserve di Dudley, nelle West Midlands.

"Eravamo seduti sulla riva e abbiamo visto un uomo con una donna e alcuni bambini. Il pallone è volato in acqua e lui si è tolto scarpe e calzini e poi si è buttato per andarlo a riprendere. Ma c'era un forte vento. Il pallone non era lontano ma quando continuava ad essere spinto lontano e alla fine in dieci secondi l'uomo è finito sott'acqua", ha raccontato un testimone a Express And Star. "Non è più riemerso. Ho chiamato subito l'ambulanza. Prima è arrivata la polizia, poi sono arrivati i paramedici", ha spiegato l'uomo.

La vittima sarebbe rimasta sott'acqua per almeno 45 minuti prima di essere recuperato dai soccorsi. Trasportato d'urgenza in ospedale, è morto poco dopo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si getta in acqua per recuperare un pallone: muore a 25 anni

Today è in caricamento