Venerdì, 17 Settembre 2021
Malasanità / Regno Unito

L'ultima immagine con il marito, morto di meningite dopo aver aspettato cinque ore un'ambulanza

Una donna inglese ha diffuso una straziante fotografia che la ritrae per l'ultima volta insieme al marito, prima che morisse in ospedale

BRISTOL - Nel Regno Unito ormai non si contano più i casi di malasanità o disservizi del Nation Health Service, il Servizio Sanitario Nazionale, un tempo fiore all'occhiello del welfare di Sua Maestà e oggi criticato da molti, ritenuto un carrozzone pieno di sprechi.

L'ultimo caso è quello di un uomo, malato di meningite, che ha aspettato cinque ore che un'ambulanza lo portasse in ospedale. Mthuthuzeli Mpongwana, di 38 anni, è morto poco dopo. Quando sua moglie Lisa ha chiamato i sanitari, il marito era ancora cosciente. Le sue condizioni sono peggiorate rapidamente e quando l'ambulanza è arrivata ormai aveva perso conoscenza.

Dalla prima chiamata all'111 (un numero alternativo al 999 - il nostro 118 - impiegato per le chiamate non di emergenza) sono passate due ore e mezza, ha raccontato Lisa. Un primo medico  è arrivato intorno all'1.30 del mattino, ha chiesto un consulto con altri colleghi e poi ha deciso di far ricoverare il signor Mpongwana. L'ambulanza è arrivata solo alle quattro e mezza. Una volta giunto in ospedale, l'uomo non ha più ripreso conoscenza ed è morto.

Lisa ha diffuso una straziante fotografia degli ultimi momenti del marito, intubato in ospedale, poco prima che staccassero le macchine. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultima immagine con il marito, morto di meningite dopo aver aspettato cinque ore un'ambulanza

Today è in caricamento