Venerdì, 16 Aprile 2021
Pordenone

Il maltempo fa due morti. Allerta meteo in 11 regioni

Tragedia nella notte in provincia di Pordenone dove un automobilista ha perso la vita nei pressi del guado di Murlis. Un'altra vittima a Fiorenzuola

Foto vigili del fuoco

Il maltempo fa una vittima in Friuli Venezia Giulia dove, intorno alle due di questa notte, un uomo è stato travolto dalla corrente del fiume Meduna mentre si trovava a bordo della propria auto.  La tragedia è avvenuta nei pressi del guado di Murlis (tra Cordenons e
Zoppola, in provincia di Pordenone) a cui era stato vietato l'accesso proprio per motivi di  sicurezza, a causa della possibile piena.

Immediato l'intervento dei soccoritori, chiamati dallo stesso automobilista, che però, giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto anche i vigili del fuoco del Comando provinciale di Pordenone. 

Le operazioni di recupero sono complicate dalle forti correnti e dal  maltempo che imperversa sulla zona. Sono già decine le chiamate con richieste di intervento in tutta la provincia giunte oggi al centralino dei vigili del fuoco.  All'altezza di Vivaro, non lontano da Cordenons, un uomo ha rischiato di essere travolto dalla piena dello stesso torrente. Provvidenziale l'interno dei vigili del fuoco intervenuti in elisoccorso. 

Un'altra vittima in Toscana

E' stato trovato morto l'uomo finito con una moto nel fiume Santerno, nei pressi del ponte di Cornacchiaia, nel comune di Firenzuola (Fi). Il motociclista disperso è stato avvistato sotto un cavalcavia della linea ferroviaria ad alta velocità da alcuni volontari che partecipavano alle ricerche a circa 8 km dal punto in cui era caduto con la moto.

L'uomo è stato recuperato dal nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco di Firenze ed è stato trasportato sempre dai vigili del fuoco fuori dall'argine del fiume per poi essere affidato al personale sanitario del 118. Il medico ha constato il decesso. Sono in corso le indagini per accertare la dinamica dell'accaduto. 

Maltempo, è allerta in 11 regioni

E per la giornata di oggi, sabato 21 dicembre, la Protezione civile ha emesso un nuovo avviso di allerta meteo. E' stata valutata allerta arancione in Campania e su settori di Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria, Toscana, Lazio, Umbria, Molise, Basilicata e Sardegna. Valutata, inoltre, allerta gialla su parte di Piemonte, Veneto, Abruzzo, Marche, Basilicata e Calabria e sui bacini rimanenti di Friuli Venezia Giulia.

E a Venezia torna l'acqua alta. La marea si sta attestando in queste ore su 120 cm mentre per domani è previsto un picco di 130 cm. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maltempo fa due morti. Allerta meteo in 11 regioni

Today è in caricamento