Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Vaccini, 10 obbligatori e 4 consigliati: oggi il dl in Aula al Senato

Dopo l'approvazione della Commissione Igiene e Sanità, il decreto sui vaccini approda in Senato e prevede dieci vaccinazioni obbligatorie  contro polio, difterite, tetano, epatite B, pertosse, emofilo di tipo B, morbillo, parotite, rosolia e varicella

Foto di repertorio

Approda oggi al Senato il decreto sui vaccini obbligatori, che ha già ottenuto il via libera della Commissione Igiene e Sanità. La norma, che ha subito qualche modifica durante il passaggio i Commissione, prevede attualmente dieci vaccinazioni obbligatorie per l’iscrizione a scuola: contro polio, difterite, tetano, epatite B, pertosse, emofilo di tipo B, morbillo, parotite, rosolia e varicella. Altre quattro – anti-meningococco B e C, anti-pneumococco e anti-rotavirus – vengono attivamente consigliate dalle Asl. 

Ridotte le sanzioni ai genitori che non vaccinano che passano da un minimo di 500 a un massimo di 3.500 euro (contro i 7.500), a seconda della gravità dell’inadempimento. Via anche tutti i riferimenti alla perdita della patria potestà. Viene inoltre istituita una commissione tecnico-scientifica con il compito di monitorare il sistema di farmacovigilanza e gli eventi avversi per i quali è stata confermata un’associazione con la vaccinazione. e sparito il rischio della perdita di patria potestà

VACCINI, LE RAGIONI DELL'OBBLIGO: IL DOCUMENTO DELL'ISTITUTO SUPERIORE DELLA SANITA'

La Commissione ha anche approvato un emendamento che prevede l’istituzione dell’Anagrafe vaccinale nazionale. Inoltre, le vaccinazioni saranno richieste – secondo un emendamento per il quale però è atteso l’ok dalla Commissione Bilancio – anche per operatori sanitari, sociosanitari e scolastici. Prevista, infine, la possibilità di vaccinarsi in farmacia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, 10 obbligatori e 4 consigliati: oggi il dl in Aula al Senato

Today è in caricamento