Venerdì, 26 Febbraio 2021
Brescia

Cambia città per lavoro e scompare: il mistero di Valentino Loi e l'appello della sorella

"Nessuna segnalazione utile dopo la sua scomparsa. Valentino, fatti sentire", ci racconta la sorella Roberta in preda alla disperazione. L'uomo si era trasferito a Brescia da alcuni mesi. L'ultima telefonata misteriosa e poi il silenzio

Valentino Loi, scomparso a Brescia, in una foto tratta dal suo profilo Facebook

"Sono giù di morale, ho dolori atroci, non posso parlare ma scrivere sì. Buona domenica a tutti". L'ultima traccia di Valentino Loi è un post inquietante sul suo profilo Facebook, poche righe in cui in maniera confusa l'uomo racconta di una serata trascorsa a Brescia con alcuni amici, durante la quale qualcosa sarebbe andato storto. I familiari non hanno più sue notizie dal 23 settembre scorso. E il lungo silenzio ha indotto i parenti dell'uomo, 38enne originario di Bari Sardo (in provincia di Nuoro), a denunciarne la scomparsa.

Valentino Loi scomparso a Brescia: le ultime notizie

Valentino Loi di recente si era trasferito a Brescia. Era in cerca di un impiego, e pare lo avesse trovato in un'azienda agricola. "Loro però non sanno nulla, non lo hanno visto", ci racconta al telefono la sorella Roberta Loi. Ai familiari non aveva dato altri dettagli. "La mattina del 23 settembre, verso le 10 - continua la donna - da un numero sconosciuto Valentino ha telefonato all'altra nostra sorella, Tiziana, dicendole di aver perso il cellulare. Poi la comunicazione si è interrotta bruscamente, è caduta la linea e da allora non abbiamo ricevuto nessuna segnalazione. Niente di niente. Il buio totale". La scomparsa è stata denunciata ai carabinieri lo scorso lunedì 3 ottobre e sono subito scattate le ricerche. L'uomo sarebbe stato visto per l'ultima volta il 24 settembre nella zona della stazione ferroviaria di Brescia (ma si tratta di una segnalazione, purtroppo, non decisiva per ora nelle indagini).

Una telefonata e un post su Facebook: poi Valentino scompare nel nulla

Nel suo ultimo post su Facebook, Valentino Loi parla anche di una donna, definendola come "la mia grandissima amica patri". In un altro post, visibile qui sotto, le chiede scusa perché "forse ho sbagliato nei tuoi confronti". La donna è stata ascoltata dagli inquirenti? "Sì, ma dice di non sapere nulla in merito alla scomparsa di mio fratello", racconta Roberta Loi. "Se ci vedi, se ci senti, fatti vivo. Facci sapere qualcosa", è il suo appello. 

Valentino Loi è alto 1 metro e 70 centimetri, ha una corporatura indicata come normale, capelli rasati e scuri, occhi castani. Chiunque l'abbia visto o abbia informazioni utili può rivolgersi ai carabinieri oppure chiamare il numero 328.3874037.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambia città per lavoro e scompare: il mistero di Valentino Loi e l'appello della sorella

Today è in caricamento