rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
La bravata / Venezia

Il Canal Grande usato per fare sci nautico tra le gondole: ecco chi è stato

La polizia municipale è risalita all'identità dei due ragazzi grazie alle immagini diventate virali e alle segnalazioni dei cittadini. Cosa rischiano

Hanno usato il Canal Grande di Venezia per fare sci nautico, ma la bravata adesso gli costerà cara. Sono stati identificati i due giovani che hanno pensato bene di fare sfoggio delle loro abilità tra gondole e vaporetti. Si tratta di due giovani stranieri.

I due sono stati immortalati in un video che ha fatto rapidamente il giro del web. Nelle immagini, diventate virali, si vedono i due mentre fanno le loro evoluzioni sotto lo sguardo di residenti e turisti. Il sindaco Luigi Brugnaro ha condiviso le immagini chiedendo aiuto per identificarli. "Ecco due imbecilli prepotenti che si fanno beffa della Città… Chiedo a tutti di aiutarci a individuarli per punirli anche se le nostre armi sono davvero spuntate… Servono urgentemente più poteri ai sindaci in tema di sicurezza pubblica! A chi li individua offro una cena!", ha scritto il primo cittadino.

 

Brugnaro non ha dovuto attendere molto. Dopo alcune ore la polizia municipale è risalita all'identità dei due grazie alle immagini delle telecamere e alle segnalazioni dei cittadini. Le tavole usate, del valore di circa 25mila euro, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo, perché prive di assicurazione. L'amministrazione comunale ha dato incarico inoltre all'Avvocatura civica di procedere contro i due giovani per danno d'immagine. La vicenda verrà segnalata infine alle rispettive autorità consolari dei due stranieri.  

venezia-16-4

Continua a leggere su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Canal Grande usato per fare sci nautico tra le gondole: ecco chi è stato

Today è in caricamento