rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
VENEZUELA / Venezuela

Venezuela, i familiari degli scompasi nel 2008: "Una coincidenza sconvolgente"

Parla il fratello di Fabiola Napoli e cognato di Stefano Frangione, la coppia romana di sposi in viaggio di nozze a Los Roques: "Stiamo rivivendo lo stesso dolore di cinque anni fa"

Parlano di "coincidenza convolgente". La scomparsa di un aereo da turismo nelle acque di Los Roques, nello stesso luogo e nello stesso giorno di cinque anni dopo, fa "rivivere la tragedia che hanno passato come se fosse il primo giorno".

Così l'avvocato Riccardo Trupiano racconta all'Adnkronos lo stato d'animo delle famiglie di Stefano Fragione e Fabiola Napoli, la coppia romana di sposi in viaggio di nozze che si trovava a bordo dell'aereo scomparso all'arcipelago di Los Roques, in Venezuela, il 4 gennaio del 2008.

Trupiano è il marito di Debora, la sorella di Fabiola Napoli, e cognato acquisito di Stefano, ed è stato anche il loro testimone di nozze: "Abbiamo appreso la notizia con grande amarezza - spiega - anche perchè questa tragica coincidenza è sconvolgente e ci fa rivivere la tragedia attraverso cui siamo passati come se fosse accaduta oggi".

Certo, aggiunge l'avvocato Trupiano, "ora saremo attenti agli sviluppi di questa vicenda, a vedere cosa accade, aspettiamo di sapere, perchè troppi casi analoghi si sono verificati in quel tratto di mare", ma, intanto, "la cosa che più ci preme è esprimere la più profonda solidarietà ai familiari dei passeggeri a bordo dell'aereo scomparso, ai quali va tutto il nostro conforto e tutta la nostra vicinanza".

Quanto alla vicenda dell'aereo scomparso nel 2008 e mai più ritrovato, il legale si dice fiducioso in nuovi sviluppi: "Le ricerche del relitto - afferma - dovrebbero ricominciare ufficialmente intorno al 30 gennaio. Speriamo che questa volta si facciano, e con i criteri stabiliti, che sono sicuramente validi, perchè - sottolinea - potrebbero essere d'aiuto anche in questo caso".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezuela, i familiari degli scompasi nel 2008: "Una coincidenza sconvolgente"

Today è in caricamento