rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
il caso

"Vi faccio licenziare": il figlio del deputato di Fdi Antoniozzi minaccia e aggredisce i carabinieri

Il 21enne Tancredi è stato fermato assieme a un suo amico a bordo del suo suv mentre sfrecciava per le vie del centro storico di Roma

"Voi non sapete chi sono io: vi faccio licenziare, conosco il Questore di Roma". La classica delle minacce pronunciate dal figlio di un parlamentare di Fratelli d'Italia, Alfredo Antoniozzi. E così, Tancredi Antoniozzi, 21enne, e il suo amico Vincenzo Palma sono finiti nei guai.

L'aggressione ai carabinieri

Fermati da due carabinieri lo scorso 18 aprile perché guidavano a velocità sostenuta e in stato di ebbrezza una Range Rover Evoque tra le vie del centro storico di Roma, i due giovani hanno aggredito i militari. I due non si sono limitati solo a mostrare i documenti. Hanno prima rivolto epiteti e insulti ai carabinieri e poi hanno vantato parentele e conoscenze importanti. Poi l'aggressione. Palma si è scagliato contro uno dei militari spingendolo per terra e prendendolo a calci, mentre Antoniozzi avrebbe fatto cadere l'altro carabiniere. Da qui le accuse del pubblico ministero rivolte ai due giovani.

Antoniozzi e il suo amico hanno patteggiato una pena, sospesa, di otto mesi di reclusione. I due sono accusati di resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale, il primo anche di guida in stato di stato di ubriachezza. Nel 2022, il giovane Antoniozzi era rimasto coinvolto nell’indagine su una rissa avvenuta a Cortina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vi faccio licenziare": il figlio del deputato di Fdi Antoniozzi minaccia e aggredisce i carabinieri

Today è in caricamento