Domenica, 13 Giugno 2021
Vicenza

Vicenza, in stazione senza mutandine: la polizia la fa rivestire

Una clochard vicentina di 48 anni ha involontariamente attirato l'attenzione dei passanti prima e della polizia poi perchè, dormendo su una panchina, le sue parti intime erano in bella vista

Non è stato certamente uno spettacolo memorabile quello a cui hanno assistito i passeggeri in transito alla stazione di Vicenza, tanto che è stato necessario l'intervento della polizia.

Una clochard di 48 anni si era appisolata su una delle panchine ma, scomponendosi nel sonno, aveva rivelato ai passanti di non indossare biancheria intima. Qualcuno si è così rivolto agli agenti, che hanno svegliato la donna, invitandola a coprirsi. L'episodio è avvenuto mercoledì sera, intorno alle 18.30. (Da VicenzaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, in stazione senza mutandine: la polizia la fa rivestire

Today è in caricamento