rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Palermo

Vede una ragazza che tenta il suicidio: si fionda nell'appartamento e la salva

E' successo ieri pomeriggio. Un trentenne è riuscito a sventare l'estremo gesto di una coetanea che abita nel suo stesso palazzo a Palermo

Una storia a lieto fine, grazie al coraggio e all'altruismo. Una ragazza di circa trent’anni ha tentato ieri pomeriggio a Palermo di togliersi la vita, minacciando di gettarsi nel vuoto dalla finestra di casa sua. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale e i sanitari del 118 che hanno prestato le prime cure alla giovane.

A lanciare l’allarme erano stati diversi passanti che avevano notato una ragazza sporgersi pericolosamente da un balcone al quinto piano di un edificio. Tra questi anche un vicino di casa, un trentenne, che di fronte a quella scena non ha perso tempo. E’ rientrato in casa, si è messo a correre per raggiungere l’appartamento e ha bussato alla porta. Ad aprirgli è stata la madre della giovane che ancora non si era accorta di nulla.

Il soccorritore, senza perdere secondi preziosi per dare spiegazioni e metterla in allarme, ha attraversato l’abitazione ed è uscito in balcone lanciandosi addosso alla ragazza per cinturarla con le braccia e scongiurare il peggio. Poco dopo sono arrivati gli agenti delle volanti e un’ambulanza del 118. Non sono chiare le ragioni per cui la ragazza avesse deciso di compiere l’estremo gesto sventato grazie al gesto eroico del vicino.

Continua a leggere su Today.it...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede una ragazza che tenta il suicidio: si fionda nell'appartamento e la salva

Today è in caricamento