Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Morta la donna coinvolta nello scontro tra il filobus e il camion dei rifiuti

I familiari hanno dato il consenso alla donazione degli organi della donna finita in coma dopo l'incidente tra un bus dell'Atm e un camion dell'Amsa. Nel video si vede come il filobus non abbia rispettato la precedenza semaforica

È morta la donna che a Milano è finita in coma dopo l'incidente di via Marostica tra un bus dell'Atm e un camion dell'Amsa. La situazione era apparsa "gravissima" da subito.

A quanto si apprende da fonti ospedaliere, è stata dichiarata la morte cerebrale della donna che a Milano era finita in coma dopo l'incidente di via Marostica tra un bus dell'Atm e un camion dell'Amsa. I familiari hanno dato il consenso alla donazione degli organi.

Dalla ricostruzione della dinamica emerge che il filobus non abbia rispettato la precedenza semaforica. Atm pertanto ha già aperto un'indagine interna ed è pronta a prendere tutti gli opportuni provvedimenti. Parallelamente, l'Azienda è impegnata da subito a fornire tutto il supporto necessario alla famiglia colpita da questo grave lutto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'impatto tra i due mezzi è stato frontale laterale e, come si evince dalle immagini, il filobus stava procedendo in direzione di via Sardegna mentre il camion Amsa stava attraversando l'incrocio da via Marostica verso Vi dei Gracchi. L'impatto è stato violento tanto che il mezzo di Atm è uscito dalla corsia preferenziale finendo, in contromano, sull'altra carreggiata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta la donna coinvolta nello scontro tra il filobus e il camion dei rifiuti

Today è in caricamento