Giovedì, 21 Ottobre 2021
Morte Ciro Esposito

"Così è morto Ciro Esposito": il video inedito sulla morte del tifoso

Le immagini, girate da un tifoso napoletano a bordo di uno dei bus fermi davanti al Ciak, mostra i tragici momenti dell'omicidio di Ciro. Si sente il colpo di pistola e si vedono gli amici portare Esposito a braccia lontano dal luogo dell'agguato

ROMA - Una forte esplosione. Il colpo di pistola, quello fatale. Poi la fuga e l'attesa dei soccorsi. Tutto ripreso in un video, rimasto "nascosto" fino a ieri, quando le immagini sono state consegnate al padre di Ciro Esposito, il giovane tifoso napoletano rimasto vittima di un agguato nei pressi dello stadio Olimpico prima della finale di coppa Italia del tre maggio scorso. 

Le immagini, girate con un telefonino dai tifosi a bordo di uno dei bus bloccati, sono state portate in Procura che spera così di fare chiarezza sull'omicidio del giovane, per cui al momento il maggiore indiziato è Daniele De Santis. 

IL VIDEO INEDITO DELL'AGGUATO (SCONSIGLIATO A UN PUBBLICO SENSIBILE) 

A "Il Mattino" ha parlato Giovanni, il papà di Ciro: "Si sente il colpo di pistola". Il ragazzo, mostrano le immagini, viene subito soccorso da altri tifosi napoletani, che lo portano a braccia lontano da dove è stato ferito. Passa anche un'auto della polizia che si ferma e dalla quale esce un agente in borghese che si dirige immediatamente a piedi verso il luogo dove è avvenuta la sparatoria. Nel video si sente anche la preoccupazione dei tifosi a bordo del bus bloccato nei pressi del Ciak, teatro dell'agguato, e si vede il corpo di Ciro a terra. 

I soccorsi medici, però, secondo quanto denunciato da Giovanni Esposito, non arrivano subito. "L'ambulanza - conclude l'uomo al giornale napoletano - è arrivata un'ora dopo". Ciro morirà dopo cinquantadue giorni di agonia al Gemelli di Roma. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Così è morto Ciro Esposito": il video inedito sulla morte del tifoso

Today è in caricamento