rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Torino

Vince 53mila euro al Superenalotto, ma non li incassa

Ad Alpignano, in provincia di Torino, sono tutti alla ricerca dello smemorato giocatore, che non ha ancora incassato la cospicua vincita. Per il misterioso vincitore c'è tempo fino al 21 agosto per riscuotere il premio, che altrimenti finirà nelle casse dello Stato

Giallo nel torinese, su una cospicua vincita non ancora riscossa. Ad Alpignano, paesino in provincia di Torino, tutti si chiedono “chi ha vinto quei soldi?”. Si tratta di una schedina del Superenalotto, che ha fruttato 53.517,13 euro a chi l'ha giocata lo scorso 23 maggio 2017. Ma la vincita, al momento, non è ancora stata incassata.

Il luogo della giocata fortunata è la tabaccheria di via Val della Torre 84/B ad Alpignano. Il vincitore, che probabilmente non si è accorto di essere tale, ha tempo fino al prossimo 21 agosto per farsi vivo e incassare dalla Sisal, che ha reso noto il mancato ritiro della somma. Altrimenti la vincita verrà incamerata dallo Stato.

La notizia su TorinoToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vince 53mila euro al Superenalotto, ma non li incassa

Today è in caricamento