Mercoledì, 12 Maggio 2021

Ragazza bruciata viva a Roma, il killer recitava nella fiction 'I Liceali'

Vincenzo Paduano, la guardia giurata che ha confessato l'omicidio della ex ragazza Sara Di Pietrantonio, aveva avuto una piccola parte nella serie tv di Canale 5 andata in onda dal 2008 al 2011

Sara Di Pietrantonio e Vincenzo Paduano

"Le ho dato fuoco con la sigaretta, poi sono scappato": questo è l'ultimo agghiacciante dettaglio che Vincenzo Paduano, guardia giurata accusato dell'omicidio della ex fidanzata Sara Di Pietrantonio, ha fornito agli inquirenti riguardo alle modalità con cui ha compiuto l'orrendo gesto. 

"È stato un incidente, volevo solo spaventarla" ha detto il ragazzo quando si è ritrovato con le spalle al muro, lui un 27enne all'apparenza uguale ad altri coetanei, un tipo "normale" vissuto in una famiglia che i conoscenti non esitano a definire "normale" e con una piccola avventura televisiva alle spalle: la partecipazione nella fiction di Mediaset 'I Liceali', andata in onda dal 2008 al 2011.

Come riporta Roma Fanpage, Vincenzo dovrebbe essere il ragazzo che nella foto in basso è ritratto in alto a sinistra, con la maglia a righe grigia e arancione. Un ruolo di secondo piano il suo, qualche battuta, niente di che, ma che l'aveva reso contento e orgoglioso. "Quando aveva avuto quella parte non si vedeva più in giro – raccontano nel quartiere – aveva cambiato frequentazioni per un po'".

La serie tv è andata in onda su Canale 5 e aveva come protagonisti Giorgio Tirabassi e Claudia Pandolfi nel ruolo dei prof di una classe di ragazzi "normali", protagonisti di amori, amicizie e desiderosi di fantasticare sul loro futuro. Lo stesso che all'alba del 29 maggio, per Sara, di soli 22 anni, è stato cancellato per sempre. 

paduano-3

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza bruciata viva a Roma, il killer recitava nella fiction 'I Liceali'

Today è in caricamento