rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Omicidio / Catania

Vito e Virgilio, i due cugini uccisi a colpi di pistola in campagna

Duplice omicidio ad Acireale. Le vittime erano di Librino e avevano 29 e 30 anni. I parenti non avevano loro notizie da ieri e sono andati a cercarli proprio a Pennisi. Una prima ipotesi è che i giovani siano stati sorpresi mentre rubavano agrumi

Due cugini di Librino di 30 e 29 anni, Vito Cunsolo e Virgilio Terranova sono stati uccisi ad Acireale. Il duplice omicidio in via Roccamena, nella frazione di Pennisi, in un fondo agricolo. Una prima ipotesi è che le due vittime siano state sorprese mentre rubavano agrumi, ma sono ancora molti gli aspetti da chiarire. La recinzione del campo ha almeno un varco aperto. Come riportano Andrea Di Grazia e Daria Raiti su CataniaToday, le abitazioni circostanti hanno però diverse telecamere ben visibili e posizionate sulla strada: difficile pensare di poter agire senza lasciare tracce.

I colpi di pistola che hanno posto fine alla vita dei giovani cugini sarebbero stati sparati da distanza ravvicinata. I cadaveri erano coperti da alcune frasche. I parenti non avevano loro notizie da ieri e sono andati a cercarli proprio a Pennisi, poichè entrambi non rispondevano al cellulare. E' stata aperta un'inchiesta per duplice omicidio. Le indagini sono affidate ai carabinieri della compagnia di Acireale, del comando provinciale di Catania e la sezione Sis del nucleo investigativo. Presenti anche i vigili del fuoco per delle operazioni tecniche necessarie al sopralluogo ed alcuni agenti di polizia del commissariato di Acireale.

Le attenzioni degli investigatori si sarebbero concentrate su un uomo anziano, probabilmente uno dei tanti proprietari terrieri della zona. In strada ci sono i parenti dei due uomini trovati morti, la circolazione è stata bloccata dalle forze dell'ordine per ragioni di sicurezza.

Duplice omicidio ad Acireale_Ph A.Di Grazia3-2

Foto Andrea Di Grazia / CataniaToday

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vito e Virgilio, i due cugini uccisi a colpi di pistola in campagna

Today è in caricamento