rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Aveva 69 anni / Enna

Donna morta in casa con la testa fracassata: indagini per omicidio

Vittoria Malaponti, 69 anni, era riversa per terra in una pozza di sangue

Vittoria Malaponti, casalinga di 69 anni, era riversa per terra in una pozza di sangue nella sua abitazione nel quartiere San Giacomo, nel centro di Aidone, in provincia di Enna. Aveva la testa fracassata. Accanto al corpo gli inquirenti hanno trovato un batticarne e un coltello da cucina. La prima ispezione cadaverica del medico legale smentirebbe il gesto volontario.

Aggiornamento: la figlia ha confessato il delitto

Vittoria Malaponti, la casalinga trovata morta in casa ad Aidone (Enna)

Stamattina un familiare avrebbe telefonato ai carabinieri dicendo che la congiunta si sarebbe suicidata. I militari sono giunti nell'abitazione e hanno trovato il cadavere della donna. Il medico legale, da un primo esame, avrebbe escluso il suicidio.

I carabinieri della stazione di Aidone, della compagnia di Piazza Armerina e del reparto operativo del comando provinciale di Enna, ora indagano per omicidio. Stanno interrogando i familiari. Le prossime ore saranno decisive per capire quale pista sarà imboccata con maggiore decisione dagli investigatori.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna morta in casa con la testa fracassata: indagini per omicidio

Today è in caricamento