Orrore in Francia, trovato il cadavere fatto a pezzi di Vittorio Barruffo

Il 44enne napoletano era scomparso il 9 luglio dalla cittadina francese Montalieu-Vercieu: il corpo è stato scoperto da un cacciatore nell'Isère: l'identificazione grazie al Dna

Orrore in Francia. Il cadavere fatto a pezzi di un cittadino italiano, Vittorio Barruffo, 44 anni, è stato scoperto da un cacciatore nell'Isère, secondo quanto scrive il quotidiano Dauphine Libère. L'uomo, nato nel 1975 a Napoli, era scomparso a luglio dalla cittadina francese Montalieu-Vercieu. Alla sua identificazione si è giunti attraverso l'esame del Dna.

Francia, trovato morto Vittoro Barruffo

Viveva con la compagna in Francia. La donna, a giugno, aveva deciso di tornare in Italia, dalla sua famiglia. Vittorio doveva arrivare poco dopo. Dovevano ritrovarsi con la compagna in Italia, ma Vittorio non ha più dato notizie di sé e non ha più risposto al cellulare: la data della scomparsa indicata sulla sua scheda sul sito della trasmisisome Chi l'ha visto era il 9 luglio scorso. Due mesi e dieci giorni dopo, tragico epilogo.

Cadavere trovato da un cacciatore avvolto in un telo

La Procura di Bourgoin-Jallieu ha aperto un'indagine per omicidio dopo che, domenica, il cacciatore aveva trovato il cadavere avvolto in un telo nei pressi della cittadina di Charette. L'autopsia avrebbe rivelato "lesioni craniche causate da uno strumento contundente che potrebbe essere la causa della morte per gravi danni neurologici e/o emorragia", secondo il procuratore di Grenoble; verranno effettuate ulteriori analisi per scoprire di più sulle circostanze e le cause della morte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il concorso “per tutti” (o quasi): 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 10 ottobre 2019: i numeri vincenti

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Imu e Tasi, ci sono novità: rischio stangata, ma per alcuni sarà conveniente

Torna su
Today è in caricamento