Mercoledì, 14 Aprile 2021
NAPOLI

Vittorio non ce l'ha fatta, il piccolo ha perso la battaglia contro il cancro

Per il bambino si erano mobilitati in tanti affinché potesse sottoporsi a costose cure negli Stati Uniti. Il doloroso messaggio del papà: "L'amore, il calore, l'affetto infinito di tutti hanno riscaldato il suo e il nostro cuore. Ma non è bastato"

Non ce l'ha fatta il piccolo Vittorio Longoni. Il bimbo di otto anni ha perso la sua battaglia contro il cancro. La triste notizia si apprende dal padre Paolo, tramite i social network: "Vittorio è volato via. Il nostro bimbo ci ha lasciato, stanco, sfinito, sfiancato. Le cure hanno prolungato la sua vita; l'amore, il calore, l'affetto infinito di tutti hanno riscaldato il suo e il nostro cuore. Ma non è bastato. Grazie ancora".

Quando ha scoperto di essere malato Vittorio aveva sette anni. Una diagnosi tremenda: tumore al cervello ed al midollo spinale. Oltre alla famiglia, che ha tentato anche l'impossibile ipotecando tutti i beni in loro possesso, in tanti si sono mobilitati per raccogliere il denaro necessario per le cure negli Stati Uniti. Quarantamila contatti su Facebook, 16mila e-mail. "Avrei preferito il silenzio - aveva spiegato allora il papà - ma ammetto che il calore e il sostegno della gente è grandioso". Nulla, purtroppo, è bastato. (Da NapoliToday)

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittorio non ce l'ha fatta, il piccolo ha perso la battaglia contro il cancro

Today è in caricamento