Viviana Parisi, il mistero degli automobilisti spariti nel nulla: "Perché non si presentano?"

Ancora in corso le ricerche del piccolo Gioele Mondello. L'appello della Procura: "Abbiamo le prove che alcuni automobilisti hanno soccorso Viviana. Ci dicano ciò che sanno"

Si infittisce il mistero del piccolo Gioele Mondello, il bimbo scomparso ormai da più di una settimana nel Messinese dopo essere uscito in auto con la mamma Viviana Parisi. La donna è stata poi trovata morta in una zona di campagna a Caronia, a circa un chilometro da dove era stata vista l’ultima volta dopo un lieve incidente sulla A20, mentre le ricerche del bambino continuano incessanti.

Oggi è in programma l’autopsia sul corpo della donna scomparsa, ma con il passare delle ore anziché dipanarsi il giallo si fa sempre più ingarbugliato. All’appello, stando a quanto dichiarano gli investigatori, mancano dei testimoni. Il Procuratore di Patti (Messina), Angelo Vittorio Cavallo, che coordina l'inchiesta sulla morte della deejay di 43 anni trovata morta e sulla scomparsa del piccolo Gioele Mondello, ha lanciato un appello affinché chi ha visto Viviana (e forse il bambino) si rivolga alle forze dell’ordine.

"Chi ha soccorso Viviana Parisi dopo l'incidente ha compiuto un'opera meritoria, mi sembra strano che non si siano fatti vivi. Non hanno nulla da nascondere. Vengano a raccontarci quello che hanno visto".

"Abbiamo la prova che degli automobilisti si siano fermati dopo l'incidente avvenuto in autostrada – ha aggiunto Cavallo - perché non si presentano?".

La testimonianza degli automobilisti che avrebbero soccorso la donna è fondamentale per fare luce sulla presenza (o meno) in auto del piccolo Gioele. Se il piccolo non era con la mamma, allora le ricerche si stanno concentrando sul posto sbagliato. E le piste da seguire diventano altre. Insomma, la collaborazione dei cittadini è indispensabile.

viviana parisi ritrovamento cadavere-2-2

"Faccio un appello a tutte le persone che hanno assistito ad una scena alquanto strana – ha detto ancora il Procuatore - si presentino in qualunque posto di Polizia per raccontare ciò che  hanno visto. Hanno davvero compiuto un'opera meritoria e dunque non  hanno assolutamente nulla da nascondere. Ci dicano ciò che sanno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto che i testimoni non siano usciti allo scoperto è una circostanza senza dubbio singolare, per ammissione della stessa Procura. "Mi sembra alquanto strano che dopo tanto clamore mediatico non si siano fatti vivi – ha aggiunto Cavallo- Rinnoviamo l'invito, io e le forze dell'ordine, a presentarsi presso qualsiasi posto di polizia perdire 'eravamo lì e abbiamo visto', tutto qui". "Abbiamo bisogno di tutte le persone presenti per sapere cosa hanno visto ogni particolare può essere importante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Calciomercato, le ultime notizie su trattative, acquisti e cessioni: Dzeko resta alla Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento