"C'è il video di Viviana Parisi a Sant'Agata, dettagli interessanti": si cerca il piccolo Gioele

Ci sarebbe un video, proveniente da una telecamere di videosorveglianza privata, al vaglio degli inquirenti. "Iniziamo a ritenere che il piccolo Gioele fosse con la madre" quando è passata in auto da Sant'Agata di Militello: lo ha detto il procuratore di Patti

Il luogo del ritrovamento del corpo senza vita di Viviana Parisi. Ansa

Viviana Parisi e Gioele Mondello: che cosa sia successo quel 3 agosto è ancora un giallo. Che possano emergere elementi utili alle indagini è tutto da capire, ma ci sarebbe un video, proveniente da una telecamere di videosorveglianza privata, al vaglio degli inquirenti che indagano sulla morte di Viviana Parisi, 43 anni, trovata morta nelle campagne di Caronia (Messina). Come scrive oggi 'La Sicilia' nel video si intravede la Opel Corsa della donna a Sant'Agata di Militello proprio nei 22 minuti di 'buco' in cui la donna è uscita dal casello autostradale per poi farvi ritorno. Gli investigatori parlano di "interessanti dettagli" del passaggio dell'Opel Corsa a Sant' Agata di Militello. Ma non si conosce il contenuto esatto né se nell'auto si vede il bambino di Viviana, Gioele, di 4 anni, di cui si sono perse le tracce quel giorno e che, nonostante ricerche a tappeto (oggi sono ricominciate al sorgere del sole), non è mai stato trovato.

Un video e la chiamata al 112, ora gli investiagatori pensano che madre e figlio fossero insieme

Viviana Parisi, "un video la riprende a Sant'Agata di Militello"

Muro di silenzio da parte di chi sta indagando: non è dato sapere - scrive La Sicilia - se l’importanza attribuita a questo nuovo elemento "sia legata al cosa si vede (da alcune indiscrezioni nell’abitacolo non si distinguerebbe la figura del bambino di quattro anni, non è dato sapere se nell’inquadratura compare una terza persona) o al dove il video è stato ripreso". 

Gli inquirenti ritengono che Gioele fosse con la madre, che lo sia sempre stato quella mattina. "Iniziamo a ritenere che il piccolo Gioele fosse con la madre" quando è passata in auto da Sant'Agata di Militello. Lo ha detto il procuratore di Patti, Angelo Vittorio Cavallo, parlando con i giornalisti all'ingresso della procura di Patti (Messina)

Nuovo vertice oggi in Prefettura a Messina con inquirenti e soccorritori, per fare il punto sulle ricerche del piccolo Gioele Mondello. Le ricerche del bimbo potrebbero subire un'ulteriore allargamento del perimetro. Mercoledì pomeriggio gli investigatori, con i tecnici Enel, hanno raggiunto il traliccio ai piedi del quale è stato rinvenuto il corpo della donna. Hanno eseguito ulteriori controlli per verificare se Viviana possa essere salita per poi lanciarsi nel vuoto. Le fratture multiple, al torace e al bacino, riscontrare nell'autopsia, sono compatibili con una caduta dall'alto. Sul corpo nessuna ferita da arma da taglio o da fuoco. L'ipotesi del suicidio prende forza. Intanto vigili del fuoco, assieme alle altre forze dell'ordine (Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di finanza, Corpo Forestale, volontari della Protezione civile, e volontari di varie associazioni locali) hanno continuato senza sosta le ricerche del piccolo Gioele: neanche una minima traccia nonostante il grande spiegamento di uomini.

Video: la zona in cui si cerca il piccolo Gioele ripresa dall'alto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Viviana Parisi e Gioele Mondello meritano rispetto"

"Quale che sarà l'esito finale di questa vicenda - che è già oggi tragico anche se ancora necessariamente incerto - questi visi, questi sorrisi, meritano il rispetto di tutti, nella speranza che mai queste tragedie debbano ripetersi. E' il momento del raccoglimento e della preghiera, non della curiosità". E' quanto scrive su Facebook Sebastiano Ardita, consigliere del Csm sul caso della deejay trovata morta e del figlio scomparso. "Da qualche giorno assistiamo alla pubblicazione delle foto di questa giovane mamma Viviana, rinvenuta morta a pochi metri dall'autovettura nel territorio di Caronia, e del suo figlioletto Gioele di cui si sono perse le tracce e che è tuttora disperso - dice il magistrato - Secondo le prime ricostruzioni poco dopo essere rientrata in autostrada, intorno alle 11 del mattino, l'autovettura si cui viaggiavano mamma e figlio ha tamponato un furgoncino all'interno di una galleria, al km 117 - scrive Ardita - A quel punto la donna sarebbe scesa dall'auto, allontanandosi col bambino in braccio. Alcuni testimoni hanno riferito di averla vista scavalcare il guardrail nella zona di sosta poco dopo la galleria dove qualcuno si è fermato". "Speriamo sia ancora possibile ritrovare vivo il ragazzino, è questo l'augurio che tutti formuliamo. Ma intanto rimane l'amarezza per una giovane mamma che ha messo fine alla sua esistenza e l'angoscia per la sorte del ragazzino", aggiunge Ardita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 29 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento