rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
L'orco in casa / Vibo Valentia

"Abusa della nipotina e la minaccia di morte", arrestato nonno 69enne

La piccola ha 11 anni, ma avrebbe subito le attenzioni morbose dell'uomo per lungo tempo. Le indagini partite dopo la denuncia di un'insegnante. Gli altri familiari, secondo l'accusa, sapevano ciò che accadeva

Gli abusi in casa, fuori da scuola, in auto. Poi le minacce: "Se parli sei morta". E' il calvario vissuto da una bimba calabra che oggi ha 11 anni ma che già da anni sarebbe stata costretta a subire le morbose attenzioni di un nonno orco. E, come se non bastasse, avrebbe provato a chiedere aiuto in famiglia ma senza alcun risultato. A fare emergere l'orrore è stata un'insegnante, che si è rivolta alla polizia. Gli agenti della squadra mobile di Vibo Valentia hanno arrestato il nonno della bimba: un uomo di 69 anni della provincia.

La maestra ha percepito un disagio nella bambina. La piccola ha trovato il coraggio di aprirsi raccontando ciò che aveva subito e subiva. La donna si è rivolta allen forze dell'ordine. Con l'aiuto di una psicologa della polizia la bambina è riuscita a liberarsi del peso che portava. Il nonno l'avrebbe picchiata e costetta a subire continuamente atti sessuali, provocandole pure delle emorragie. Le violenze sarebbero avvenute in luoghi appartati, ma perfino in presenza delle sorelle più piccole della vittima o della madre. La bambina ha detto di essersi rivolta ai familiari ma che questi non le avevano creduto.

La mamma della bimba ha confermato le accuse nei confronti del suocero solo dopo essere stata convocata dalla polizia e avrebbe anzi consegnato come prove alcuni video conservati sul telefonino del padre della bimba. Tutti quindi in casa sapevano, proprio come raccontato dalla piccola, ma nessuno l'avrebbe difesa. Per il gip ci si trova dinanzi a fatti "di straordinaria gravità e violenza dal quale si evince un perpetrarsi, costante e reiterato, di abusi a danno della piccola, tutti drammatici, ma alcuni caratterizzati da sconcertante gravità e inspiegabilmente tenuti nascosti dalla compagine familiare sino alla denuncia dell'insegnante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Abusa della nipotina e la minaccia di morte", arrestato nonno 69enne

Today è in caricamento