Volkswagen, quasi tre milioni le auto "truccate": ma lo scandalo si allarga

Il ministero dei Trasporti tedesco pubblica i dati ufficiali delle auto con il software incriminato. Intanto anche India e Norvegia aprono un'inchiesta. E da Torino parte l'inchiesta del pm Guariniello

GERMANIA -  Sono circa 2,8 milioni le auto Volkswagen equipaggiate con il software incriminato per alterare i valori delle emissioni. Lo ha riferito il ministro dei trasporti Alexander Dobrindt, secondo quanto diffuso dall'agenzia di stampa tedesca Dpa

ALTRI PAESI - Intanto, si allarga il fronte dei Paesi che hanno messo in moto la macchina giudiziaria nei confronti della casa automobilistica tedesca. Anche l'India e la Norvegia hanno annunciato di aver aperto un'indagine su Volkswagen per verificare le emissioni dei motori diesel al centro dello scandalo. Secondo quanto ha pubblicato il quotidiano indiano Mint, il governo ha dato mandato alla agenzia Automotive Research Association di verificare se le auto del gruppo Volkswagen vendute in India sono equipaggiate con lo stesso software finito sotto inchiesta negli Stati Uniti. 

IN ITALIA - In Italia, invece, sono in corso accertamenti per verificare la competenza territoriale e non sono previsti al momento interrogatori o esami di testimoni. È quanto riferisce con una nota il procuratore capo di Torino, Armando Spataro, riguardo all'inchiesta già avviata nei giorni scorsi dal pm torinese Raffaele Guariniello. "Sono in corso accertamenti preliminari - scrive Spataro - anche finalizzati alla verifica della competenza territoriale di questo ufficio in ordine ad eventuali ipotesi di reato. Non sono allo stato previsti, contrariamente a quanto pubblicato su taluni organi di stampa, esami di persone informate sui fatti o interrogatori". 

INCHIESTA DA TORINO - A quanto risulta il magistrato torinese nei giorni scorsi ha aperto un fascicolo contro ignoti per appurare se eventuali aggiramenti delle norme anti-emissioni dei motori diesel della casa tedesca sono stati compiuti anche in Italia, ipotizzando il reato di frode in commercio e di disastro ambientale. Un reato entrato da poco nel nostro codice e contestato per la prima volta dallo stesso Guariniello il mese scorso per la vicenda di un ragazzo morto sciando in Alta Val di Susa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

  • Reddito di cittadinanza a tutta la famiglia col trucco dell'indirizzo: li hanno scoperti

Torna su
Today è in caricamento