Giovedì, 18 Luglio 2024
Le immagini / Livorno

Yacht di 22 metri va a fuoco e affonda: Stefania Craxi e il marito salvati dalla guardia costiera

L'incidente al largo dell'Isola dell'Elba. L'Sos è scattato quando il comandante ha visto del fumo provenire dal locale motori

Uno yacht di 22 metri è andato in fiamme ed è affondato ieri, giovedì 13 giugno, al largo dell'Isola d'Elba. Secondo i quotidiani locali a bordo c'erano la senatrice di Forza Italia Stefania Craxi, il marito Marco Bassetti e il comandante dell'imbarcazione. I tre sono stati tratti in salvo dalla Guardia Costiera. L'incidente è avvenuto a circa nove miglia di distanza a sud/est della costa dell'isola. La sala operativa di Portoferraio è stata contattata in tarda mattinata, intorno alle 12, quando il comandante della barca ha visto del fumo provenire dal locale motori.

Nel giro di poco tempo l'imbarcazione è stata avvolta dalle fiamme. La coppia e l'equipaggio hanno fatto in tempo ad abbandonare lo yacht grazie grazie a una zattera di salvataggio e sono stati poi tratti in salvo da una motovedetta della guardia costiera di Portoferraio che li ha portati al porto di Marina di Campo. In breve tempo lo yacht è invece affondato. Sull'episodio sta indagando la capitaneria di Portoferraio. Le ipotesi sono quelle di un malfunzionamento o di un guasto tecnico accidentale.

Il post della guarda costiera

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Yacht di 22 metri va a fuoco e affonda: Stefania Craxi e il marito salvati dalla guardia costiera
Today è in caricamento