rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Come sta Zanardi oggi, il medico: "Non posso escludere nulla, serve molta pazienza"

Le condizioni di Alex dopo l’incidente. Il bollettino delle ore 12 con gli aggiornamenti: "Le valutazioni neurologiche verranno fatte solo quando i clinici ne valuteranno l'opportunità dopo aver esaminato alcuni parametri, a seguito della riduzione della sedazione"

Alex Zanardi continua a lottare. Terza notte trascorsa in terapia intensiva per Zanardi al policlinico di Siena. "Non si sono registrate novità significative", fa sapere l'ospedale "Le Scotte". Le condizioni di Zanardi, anche se stabili, restano gravi. L'ex pilota di Formula 1 continua ad essere tenuto in coma farmacologico e attaccato alla ventilazione. "La notte tra domenica e lunedì è passata tranquilla, siamo fiduciosi. Il percorso non sarà breve, avremo bisogno di tempo per valutare Zanardi nelle prossime settimane", ha detto il responsabile dell'emergenza-urgenza del policlinico universitario di Santa Maria alle Scotte di Siena, Sabino Scolletta, parlando ad Agorà, in onda su Rai Tre. La mattinata è trascorsa in attesa del bollettino.

Alex Zanardi, ultimo bollettino medico oggi 22 giugno

Il bollettino delle ore 12 di oggi 22 giugno non porta sostanziali novità: le condizioni restano stabili e la prognosi riservata. L'equipe che ha in cura il campione valuterà eventuali azioni diagnostico-terapeutiche nei prossimi giorni. I medici ripetono che serve molta pazienza.

"Rimangono stabili le condizioni cliniche di Alex Zanardi, ricoverato al policlinico Santa Maria alle Scotte dal 19 giugno. La terza notte di degenza in terapia intensiva è trascorsa senza variazioni. Le condizioni cliniche rimangono quindi invariate nei parametri cardio-respiratori e metabolici mentre resta grave il quadro neurologico". Questo il bollettino delle 12 dell'atleta paralimpico ricoverato a Siena dopo un grave incidente in handbike. "Il paziente - si legge nel bollettino - è sedato, intubato e ventilato meccanicamente e la prognosi è riservata. L'équipe multidisciplinare che lo ha in cura valuterà nei prossimi giorni eventuali azioni diagnostico-terapeutiche da intraprendere".

"I pazienti che sono in terapia intensiva vengono valutati dinamicamente, possono esserci novità estemporanee che si possono presentare. Periodicamente i medici si confrontano sulle condizioni del paziente". Così il direttore sanitario dell'Aou Senese Roberto Gusinu, dopo aver letto il bollettino medico di Alex Zanardi. "Non posso escludere nulla, le valutazioni neurologiche verranno fatte solo quando i clinici ne valuteranno l'opportunità dopo aver esaminato alcuni parametri, a seguito della riduzione della sedazione. Un passo che ora non è ancora il caso di fare. Ci vuole pazienza, molta pazienza" aggiunge Gusinu.

"Noi dobbiamo anche tutelare l'ospedale, che è sotto stress perché non dobbiamo dimenticarci che si tratta di una struttura Covid. Siamo comunque in una situazione di emergenza, manteniamo alta la guardia ma c'è sempre il timore che qualcuno porti il virus all'interno dell'ospedale".

Come sta Alex Zanardi: le ultime notizie

Il dottor Scolletta (nella foto in fondo all'articolo), intervistato anche da Sky Tg24, ha spiegato che sono "buoni i parametri cardiovascolari, respiratori e metabolici", ma "serve cautela, il cambiamento potrebbe essere repentino". Sull'ipotesi che venga ridotta gradualmente, già dalle prossime ore, la sedazione a cui è sottoposto Zanardi, per arrivare al risveglio che permetterebbe di valutare il danno neurologico, il medico ha affermato: "Risveglio? Pensiamo più nei prossimi giorni che nelle prossime ore. Al cervello serve tempo e riposo".

Ora è il tempo l’alleato di Alex Zanardi. La speranza dei medici, che stanno lavorando in équipe multidisciplinari per valutare tutti gli aspetti del decorso post operatorio del campione paralimpico, è di poter allungare il più possibile la fase di stabilizzazione del paziente per poi poter iniziare a risvegliarlo dal coma farmacologico a cui è stato sottoposto dopo l'intervento e poterlo valutare neurologicamente. Si tratta di aspettare alcuni giorni. Ridurre la sedazione, o sospenderla, è la prima prova decisiva, la fase più delicata che dovrà dare le risposte su eventuali danni neurologici.

Lo scorso venerdì pomeriggio il campione paralimpico bolognese è stato coinvolto in un incidente stradale con un mezzo pesante, che veniva in direzione opposta, lungo la strada provinciale 146, nel territorio comunale di Pienza (in provincia di Siena). Trasportato con l'elisoccorso al policlinico universitario senese, Zanardi è stato operato alla testa e ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Per cause al momento imprecisate - questa è la ricostruzione ormai consolidata degli investigatori dell'Arma dei carabinieri, guidati dal maggiore Roberto Vergato, comandante della compagnia di Montepulciano (Siena) - Zanardi ha perso il controllo del mezzo in curva, ha sbandato, ha invaso l'altra corsia ed è andato ad urtare con la testa contro un tir che stava sopraggiungendo in direzione opposta.

"Forza Alex, Noventa è con te". E' il grande striscione che verrà esposto oggi in centro a Noventa Padovana, il paese alla porte della città, in cui abita con la sua famiglia, Alex Zanardi. Ad annunciarlo è stato il sindaco Luigi Alessandro Bisato che sottolinea: "Questo è il messaggio che vogliamo far arrivare a lui e alla sua famiglia da tutti i cittadini di Noventa. Siamo tutti in apprensione perché Alex era uno di noi, e siamo lacerati dalla notizie che arrivano da Siena: ma qui a Noventa tutti quanti sperano che Alex torni quello di prima, superando per la seconda volta ostacoli impossibili per chiunque altra persona, , però siamo fiduciosi conoscendo la tempra umana e fisica di Alex".E tutta Noventa si è stretta intorno a lui e alla sua famiglia, davanti al cancello della sua casa in Via De Gasperi alcuni bambini hanno lasciato dei fogli con la scritta: "Forza Alex, ce la farai".

sabino scolletta medico zanardi ansa-2

Il professor Sabino Scolletta, direttore del Dipartimento di emergenza urgenza dell'ospedale di Siena, dove si trova ricoverato in gravi condizioni Alex Zanardi, 20 giugno 2020. ANSA

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come sta Zanardi oggi, il medico: "Non posso escludere nulla, serve molta pazienza"

Today è in caricamento