Venerdì, 27 Novembre 2020

Troppe uova di Pasqua? Ecco 5 ricette per riciclarle

Dalla mousse alla crema pasticcera, ecco come riutilizzare il cioccolato accumulato in casa durante le festività

Troppe uova di Pasqua? Ecco 5 ricette per riciclarle

Mai come nel periodo di Pasqua circola così tanto cioccolato in casa nostra. Forse anche troppo. Fondente, al latte, al gianduia e tutte le variabili possibili contenute delle uova di cioccolato che amici e parenti donano a bambini (e non solo). Oltre a consumarlo in tavoletta, dunque, perché non approfittarne per riutilizzarlo il qualche gustosa ricetta? Di certo in un momento come questo, con l'isolamento domestico forzato causa coronavirus e tanto tempo libero a disposizione, non manca l'occasione per sbizzarrirsi ai fornelli. Di seguito trovate cinque idee per trasformare il vostro uovo di Pasqua in un delizioso dessert da consumare a fine pasto. 

Crema pasticcera al cioccolato 

Ingredienti: 

  • 500 ml di latte
  • 25 g di cacao
  • 2 tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 60 g di farina
  • 100 g di cioccolato fondente a pezzi

Preparazione:

Metti in un pentolino lo zucchero con i tuorli, mescolando con una frusta. Aggiungi la farina e il cacao continuando a mescolare e versa gradualmente il latte. Una volta completate queste operazioni, accendi il fuoco a fiamma bassa per 5-10 minuti fino a raggiungere la giusta densità. A questo punto potrai spegnere e aggiungere i pezzi di cioccolato. Mescola il tutto fino a che il cioccolato non si scioglie e metti la crema in un piatto coprendola con una pellicola. Riponi in frigorifero: dopo un'ora la crema sarà pronta per l'utilizzo.

Salame di cioccolato (senza uova)

Ingredienti: 

  • 150 g di cioccolato a pezzi
  • 100 g di burro
  • 15 g di zucchero a velo
  • 15 g di cacao
  • 100 g di biscotti senza uova
  • 50 g di mandorle

Preparazione:

Metti il cioccolato e il burro in una ciotola e scioglili a bagnomaria. Mentre raffreddano, in un secondo recipiente mescola i biscotti in pezzi, mandorle, cacao e zucchero a velo. A questo punto versa la crema ottenuta dal cioccolato e il burro mescolando ancora. Metti il composto su un foglio di carta da forno o una pellicola, arrotola e riponi il salame nel frigo per almeno un’ora prima di servirlo.

Ciambella di cioccolato

Ingredienti: 

  • 4 uova                                                   
  • 200 g di zucchero
  • 150 g di latte
  • 150 g di olio di semi
  • 100 g di cioccolato a pezzi
  • 260 g di farina
  • 40 g di cacao
  • 16 g di lievito per dolci
  • zucchero a velo

Preparazione:

Spezza il cioccolato in pezzi molto piccoli e scioglilo a bagnomaria. In un recipiente diverso mescola con una frusta uova e zucchero, aggiungendo olio e latte. Aggiungi poi lievito e cacao, seguiti dal cioccolato sciolto in precedenza. A questo punto ungi il tutto con un po' di olio e burro e versa in uno stampo per ciambelle. Cuoci in forno a 180° gradi e, una volta pronta la ciambella, lasciala raffreddare coprendola con uno straccio pulito. Trasferiscila in un piatto e decora con dello zucchero a velo.

Mousse al cioccolato

Ingredienti: 

  • 300 ml di panna fresca liquida
  • 200 g di cioccolato fondente a pezzi
  • 80 ml di latte 
  • zucchero 

Preparazione:

Monta la panna a neve fermissima e lasciala da parte in un recipiente. Metti in un pentolino il latte e lo zucchero e scaldali fino quasi a bollire. A questo punto spegni il fuoco e aggiungi i pezzi di cioccolato, mescolando fino a farli sciogliere. Fai raffreddare e aggiungi gradualmente la panna. Riempi dei bicchierini monoporzione e mettili nel frigorifero per un’ora.

Cioccolata calda
500 ml di latte intero

120 g di cioccolato fondente

20 g di cacao amaro in polvere

20 g di zucchero

20 g di amido di mais

Spezzetta il cioccolato e scioglilo in un bagnomaria a fuoco medio, mescolandolo fino al suo scioglimento. In un pentolino versa il latte aggiungendo - in ordine - l’amido di mais e il cacao amaro setacciati. Accendi il fuoco e, mentre il contenuto si scalda, mescola con la frusta. Aggiungi lo zucchero e continua a mescolare fino quasi a raggiungere il bollore. A questo punto versa il contenuto del primo pentolino e mescola fino a raggiungere la consistenza ideale. La cioccolata è pronta per essere servita nelle tazze. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppe uova di Pasqua? Ecco 5 ricette per riciclarle

Today è in caricamento