Giovedì, 18 Luglio 2024
Diretta

Calciomercato 2023/2024: ultime notizie in diretta

Tutte le notizie e gli aggiornamenti in diretta sulle sessione estiva di calciomercato: trattative, acquisti e cessioni, tra indiscrezioni e ufficialità

Il calciomercato non dorme mai: Vlahovic resterà alla Juventus? Al Napoli arriverà una super offerta per Osimhen? Chi andrà a rinforzare la Roma di Mourinho? Quale sarà il destino di Lukaku? La sessione di calciomercato estivo per la Serie A, B e C inizierà ufficialmente il 1 luglio 2023. Dal 30 giugno, però, tantissimi calciatori andranno in scadenza di contratto e i club saranno immediatamente liberi di ingaggiarli a parametro zero. Invece il termine ultimo che sancirà la fine delle trattative non è ancora certo, ma con ogni probabilità sarà fissato per il 31 agosto o per il 1 settembre. Saranno due lunghi mesi di trattative sotto l'ombrellone, annunci, smentite e indiscrezioni. Almeno due giornate del prossimo campionato di Serie A si giocheranno con dialoghi e trattative ancora aperte. La prima giornata della nuova stagione, infatti, è prevista per il 20 agosto, mentre è in programma un'altra giornata il 27 dello stesso mese. Buon calciomercato a tutti.

Bayern-Kane, "closing" imminente? Pronta l'offerta per convincere il Tottenham

Stando a quanto riportato da Sky Deutschland, la trattativa che porterà Harry Kane al Bayern Monaco dovrebbe imboccare la dirittura d'arrivo. Una delegazione del club bavarese è un procinto di raggiungere Londra per convincere il Tottenham, che valuta l'attaccante della nazionale inglese - il cui contratto con gli "Spurs" è in scadenza a giugno 2024 - circa 100 milioni di euro.

Sgambetto...lusitano per Hjulmand: il danese vicinissimo allo Sporting Lisbona

Affondo deciso dello Sporting Lisbona per Morten Hjulmand. Il club portoghese avrebbe messo sul piatto una cifra vicina a venti milioni di euro per aggiudicarsi il centrocampista in forza al Lecce, nel mirino di Fiorentina e Lazio e corteggiato anche dal Fenerbahce. Per ovviare alla partenza del danese, la società salentina potrebbe virare su Ylber Ramadani, la scorsa stagione nella serie A scozzese all'Aberdeen e da cinque anni nel giro della nazionale albanese.

Manchester United e Atalanta, stretta di mano: Hojlund ai Red Devils per 85 milioni di euro

E' uno degli affari top del mercato estivo 2023. Scambio di documenti imminente tra Manchester United e Atalanta, a ratificare il passaggio ai Red Devils di Rasmus Hojlund. Il club bergamasco aveva prelevato l'attaccante danese l'estate scorsa dallo Sturm Graz per una cifra di circa 17 milioni di euro, ed ora la sua cessione per ben 75 milioni più 10 di bonus costituirà - se confermata - l'operazione in uscita maggiormente fruttuosa nella storia del sodalizio nerazzurro.

Il Monza si assicura D'Ambrosio. Per l'ex Inter contratto annuale

Danilo D'Ambrosio giocherà la prossima stagione con la maglia del Monza. La società brianzola ha superato la concorrenza del Genoa, e si è assicurata con un contratto annuale - con opzione - le prestazioni del trentacinquenne laterale campano, svincolato dopo la conclusione della sua decennale esperienza con l'Inter.

Milan, nel week-end possibile semaforo verde per l'ingaggio di Yunus Musah

Accordo vicinissimo tra Milan e Valencia per il trasferimento in rossonero di Yunus Musah. L'operazione sembra infatti aver imboccato il rettilineo che porta al traguardo: in base alle indiscrezioni riportate da Relevo, il club milanese è pronto ad offrire una cifra di circa 20 milioni per assicurarsi il centrocampista newyorkese classe 2002. Cresciuto nelle giovanili dell'Arsenal ed esploso nella Liga con la maglia del Valencia, Musah vanta anche già 27 presenze con la nazionale statunitense, con cui ha esordito poco prima del compimento del diciottesimo anno d'età.

Manolo Gabbiadini approda negli Emirati Arabi: contratto triennale con l'Al-Nasr

Manolo Gabbiadini lascia l'Italia e sceglie gli Emirati Arabi. L'attaccante lombardo, oltre 300 presenze in Serie A e 12 presenze con la nazionale azzurra, che negli ultimi quattro anni e mezzo ha indossato la casacca della Sampdoria, firmerà un contratto triennale con l'Al Nasr da tre milioni a stagione. In programma nei giorni a venire visite mediche e firma.

Milan, Ante Rebic ai saluti: giocherà nel Besiktas

Si avvia verso la conclusione l'avventura di Ante Rebic in rossonero, al termine di quattro stagioni nella quale ha totalizzato oltre 120 presenze realizzando 29 reti). E' infatti in via di definizione la trattativa che porterà l'attaccante croato a vestire la maglia del Besiktas, con un contratto da 3,5 milioni di euro (qui i dettagli).

Roma, Fabian Ruiz possibile alternativa a Renato Sanches

Il mercato della Roma continua ad essere legato ai movimenti in uscita del Paris Saint Germain. Dopo l'operazione Wijnaldum risalente a dodici mesi fa, la dirigenza giallorossa è sulle tracce non solo di Renato Sanches, ma anche di Fabian Ruiz, il quale potrebbe costituire un'alternativa di assoluto valore qualora la pista che porta al portoghese non sia percorribile. Il centrocampista spagnolo, arrivato sotto la Tour Eiffel l'estate scorsa dal Napoli, ha un contratto fino al 2027 con il club francese, il quale però di fronte ad una proposta interessante potrebbe prendere in esame l'eventualità di lasciarlo partire alla volta dell'Italia.

Il Manchester United alza il pressing su Hojlund e Amrabat

Il Manchester United pronto ad investire in Italia una cifra che rasenta i 100 milioni di euro per puntellare l'organico. I Red Devils, al fine di battere la concorrenza del PSG, sono pronti ad alzare l'offerta per convincere l'Atalanta a cedere Rasmus Hojlund, considerando anche le indiscrezioni che riportano come da parte del ventenne danese ci sia la disponibilità a sbarcare in Premier League. Inoltre, lo United sarebbe vicino anche a chiudere la trattativa per assicurarsi Sofyan Amrabat: il centrocampista marocchino è sul piede di partenza, e per una proposta tra i 30 ed i 35 milioni di euro la Fiorentina sarebbe pronta ad avallare la sua cessione.

L'Al-Hilal batte due colpi: preso Malcolm, vicinissimo Verratti

Dopo Milinkovic-Savic, l'Al-Hilal va ad arricchire ulteriormente la propria rosa. Il club saudita ha già ufficializzato l'ingaggio di Malcolm, ex Barcellona: contratto quadriennale da 18 milioni di euro al giocatore, quasi 60 allo Zenit il quale lo aveva prelevato dal Barcellona. In via di definizione l'accordo che porterà a Riad anche Marco Verratti: al centrocampista del Paris Saint Germain sarebbe stato proposto un contratto da oltre 50 milioni all'anno (qui i dettagli), ma c'è trovare l'accordo tra le società per l'importo relativo al cartellino dell'azzurro

Duello Napoli-Fiorentina per il centrale croato Josip Sutalo

La Fiorentina ed il Napoli hanno messo nel mirino il difensore della Dinamo Zagabria e della nazionale croata Josip Sutalo, ventitreenne centrale visto all'opera anche ai Mondiali di Qatar 2022. Stando alle indiscrezioni, è la società viola ad aver provato ad affondare per prima il colpo, con un'offerta di circa 12 milioni di euro ritenuta però troppo bassa dal club croato.

Il Brighton comunica l'acquisto di Igor. Alla Fiorentina 17 milioni più bonus

Arriva l'ufficialità del passaggio di Igor al Brighton. Il club inglese verserà alla Fiorentina 17 milioni più una cifra nell'ordine di tre miliioni legati ai bonus, il difensore brasiliano (arrivato a Firenze a gennaio del 2000 dalla Spal e con oltre 100 presenze con la casacca viola) ha sottoscritto un contratto di quattro anni

Atalanta, è fatta per El Bilal Touré: sarà l'acquisto più costoso nella storia del club

L'Atalanta continua a puntare forte sulla linea verde e si assicura le prestazioni di El Bilal Touré, ventiduenne attaccante maliano prelevato dall'Almeria. Il costo dell'operazione, che si avvicina a 30 milioni di euro, è il più elevato nella storia del club nerazzurro, il quale ha pescato uno tra i prospetti più interessanti del calcio africano, già nel giro della nazionale del suo paese.

Il Milan chiude anche per Samuel Chukwueze: ultimi dettagli da sistemare prima dell'annuncio

Si allunga ulteriormente la lista dei volti nuovi del Milan versione 2023/2024. La società rossonera ha praticamente concluso l'operazione per l'ingaggio di Samuel Chukwueze. Il ventiquattrenne mancino nigeriano, utilizzato perlopiù come esterno offensivo a piede invertito e recentemente visto all'opera con la maglia della sua nazionale alle qualificazioni per la Coppa d'Africa, arriva dal Villareal, dove nel corso della passata stagione ha collezionato 50 presenze con 13 reti realizzate e 11 assist.

Pressing del Nizza su Jeremie Boga: offerta di 20 milioni all'Atalanta

Prosegue la trattativa tra Nizza ed Atalanta per Jeremie Boga. Stando a quanto riportato da RMC Sport, per rilevare il cartellino dell'attaccante ivoriano - 47 presenze nell'ultimo anno e mezzo in maglia nerazzurra - la società francese avrebbe messo sul piatto circa 20 milioni, dopo che le prime offerte erano state rifiutate dalla dirigenza bergamasca in quanto considerate troppo basse. 

Niente Serie A per Sabitzer: l'austriaco firma per il Borussia Dortmund

Resta in Bundesliga l'austriaco Marcel Sabitzer. Dopo aver concluso la stagione al Manchester United, ed essere finito nel mirino di diversi club anche di Serie A (la Roma in particolare), il centrocampista lascerà definitivamente il Bayern Monaco per accasarsi al Borussia Dortmund, in un'operazione che porterà nella casse dei bavaresi una cifra vicina ai venti milioni di euro (bonus compresi)

Wilfried Zaha sceglie la Turchia: raggiungerà Icardi al Galatasaray

Sfuma un altro potenziale obiettivo delle società italiane. Wilfried Zaha, trentunenne attaccante che nelle ultime dieci stagioni ha militato in Premier League (tra Manchester United, Cardiff e Crystal Palace), disputerà per la prima volta in carriera un campionato straniero. Accostato anche a diversi club di Serie A (Napoli e Lazio), il nazionale ivoriano - free agent dopo la conclusione della sua avventurà al Crystal Palace - raggiungerà Mauro Icardi al Galatasaray.

Fiorentina, ceduto Terzic al Salisburgo, mentre il Tottenham non molla Cabral

La Fiorentina ha ceduto Aleksa Terzić al Salisburgo: il ventiquattrenne laterale serbo ha firmato un contratto con il club austriaco fino al 2028. La società viola potrebbe inoltre salutare presto Arthur Cabral, visto che la punta brasiliana è nel mirino del Tottenham alla ricerca di un sostituto per compensare l'eventuale partenza di Harry Kane, appetito da diversi top club continentali.

Lecce, doppio addio: Umtiti firma con il Lille, Ceesay verso l'Arabia

Il Lecce perde due dei protagonisti che hanno vestito la casacca giallorossa nella scorsa stagione. Umtiti, accostato anche a diverse squadre di Serie A, farà ritorno in Francia: il difensore transalpino stando a quanto riportato da RMC Sport ha infatti firmato un contratto biennale con il Lille. Valigie pronte anche per il gambiano Assan Ceesay, che le indiscrezioni sostengono sia prossimo alla firma con i sauditi dell'Al Fayha, subordinata però all'accordo da trovare tra il club della Saudi League e la società salentina.

L'Al-Nassr non si ferma: messo nel mirino anche Sadio Mané del Bayern

Sarà Sadio Mané il prossimo botto di mercato esploso dalla Saudi League. L'attaccante senegalese, che non rientra più nei piani del Bayern Monaco, avrebbe accettato l'offerta economica dell'Al-Nassr, raggiungendo in squadra Cristiano Ronaldo e Marcelo Brozovic. Per la conclusione dell'operazione manca l'accordo tra i club, il quale però potrebbe essere trovato nelle prossime ore.

Milan a tutto gas: definito il passaggio di Noah Okafor in rossonero

Prosegue in maniera spedita la campagna di rafforzamento del Milan: dopo Sportiello, Loftus-Cheek, Romero, Reijnders e Pulisic, attesa solo l'ufficialità dell'ingaggio di Noah Okafor, attaccante della nazionale svizzera che ha disputato le ultime quattro stagioni al Salisburgo al quale era legato da un contratto in scadenza nel 2024. Fruibile sia al centro del versante offensivo che come esterno d'attacco, arriverà a titolo definitivo per un'operazione il cui costo si aggira intorno ai 15 milioni di euro. Atteso a Milano per le visite mediche, Okafor dovrebbe poi aggregarsi al gruppo in partenza per la tournée negli Stati Uniti.

Offerta shock per Lautaro Martinez: proposti al giocatore 60 milioni all'anno

Proposta monstre per Lautaro Martinez proviente dalla Saudi League. Per il "Toro" una società saudita sarebbe pronta a mettere sul piatto 240 milioni di euro di ingaggio spalmati in quattro anni di contratto, ma stando a quanto riportato dall'emittente di Buenos Aires Tyc Sports, il calciatore argentino non avrebbe preso in considerazione l'offerta, bloccando sul nascere l'eventuale trattativa che il club arabo dovrebbe intavolare con l'Inter per l'acquisizione del cartellino.

Retegui saluta il Tigre: sarà il nuovo bomber del Genoa

Giro di campo e saluti al pubblico nell'ultima di Mateo Retegui con la maglia del Tigre, in occasione dello 0-1 contro i paraguayani del Libertad che ha estromesso la formazione argentina dalla Copa Sudamericana. Per l'attaccante ventiquattrenne, già nel giro della nazionale italiana, il Genoa sborserà una cifra di circa quindici milioni. 

Arthur in viola: trovato l'accordo tra Fiorentina e Juventus

Trattativa conclusa tra la Fiorentina e la Juventus per l'approdo in Toscana di Arthur. Il centrocampista brasiliano, che ha rinnovato il contratto che lo legherà al club bianconero fino al 2026, arriverà a Firenze con la formula del prestito oneroso legato alla possibilità di riscatto quantificato in circa 20 milioni. L'ex Barça dovrebbe raggiungere a breve Firenze per effettuare le visite mediche (qui i dettagli)

Milan beffato nella corsa a Danjuma: l'olandese destinato all'Everton

Sfuma per il Milan Arnaut Danjuma, esterno offensivo nigeriano naturalizzato olandese sul quale la società rossonera aveva messo gli occhi e prossimo al ritorno in Premier League. Secondo le indiscrezioni riportate da Sky Sports UK, l'attaccante ex Villareal e Tottenham avrebbe accettato la proposta dell'Everton e sarebbe in procinto di raggiungere l'Inghilterra per effettuare le visite mediche.

Mahrez verso l'Arabia. Il City pensa a Raphinha per sotituirlo?

Sarà Riyah Mahrez il prossimo colpo di mercato dell'Al-Ahli, che continua a pescare in Premier League dopo essersi assicurato anche Mendy dal Chelsea e Roberto Firmino dal Liverpool. Per il giocatore pronto un triennale, il Manchester City dovrebbe invece incassare una cifra nell'ordine dei quaranta milioni di euro dalla cessione (bonus compresi). Per rimpiazzare il franco-algerino, stando a quanto riportato riportato dal portale francese Foot Mercato, il club britannico potrebbe tentare l'assalto a Raphinha, arrivato dal Leeds al Barcellona dodici mesi fa e legato ai blaugrana da un contratto con scadenza 2027.

Torino, c'è Adrien Tameze. Per il centrocampista dell'Hellas manca solo l'ufficialità

Ormai perfezionata l'operazione che porterà al Torino Adrien Tameze, che nelle ultime tre stagioni ha militato nell'Hellas Verona. Secondo Sky Sport, il club granata verserà ai veneti una cifra vicina ai tre milioni di euro per assicurarsi il centrocampista francese naturalizzato camerunense: a breve l'ufficialità e le visite mediche del calciatore.

Ora è ufficiale: Tijjani Reijnders è un giocatore del Milan

Dopo una lunga trattaiva, arriva la conferma tramite comunicato ufficiale del club: Tijjani Reijnders vestira il rossonero. "Il centrocampista olandese - si legge nalla nota stampa - ha firmato un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2028. Nato a Zwolle il 29 luglio 1998, Reijnders è cresciuto nel settore giovanile del Twente, squadra con la quale ha giocato fino al 2015 per poi rientrare per una stagione al PEC Zwolle dove ha debuttato in prima squadra il 13 agosto 2017 (Zwolle-Roda JC 4-2). La stagione seguente si è trasferito all'AZ Alkmaar dove ha disputato due campionati con la squadra Under 21 prima di esordire in Prima Squadra. In Eredivisie conta 105 presenze con 9 reti e 11 assist. Il 29 maggio 2023 è stato convocato per la prima volta in Nazionale maggiore in occasione della Final Four di Nations League. Tijjani Reijnders vestirà la maglia numero 14".

L'Atalanta spara alto per Hojlund: il Manchester United pronto a virare su Kolo Muani

L'Atalanta sembra intenzionata a tenere il punto sulla trattativa con il Manchester United per Rasmus Hojlund, valutato dal club bergamasco tra i 65 ed i 70 milioni di euro. Tra le opzioni da prendere in esame, ci sarebbe anche una contropartita tecnica gradita, ma qualora l'operazione non dovesse andare in porto, i "Red Devils" sarebbero pronti a rivolgere altrove l'attenzione. Secondo ESPN, lo United potrebbe così virare su Randal Kolo Muani, attaccante transalpino reduce da un'eccellente stagione con la maglia dell'Eintracht Francoforte.

Mendy, fine dell'incubo: tornerà in campo con il Lorient in Ligue 1

Benjamin Mendy torna a giocare. Il ventinovenne terzino ex Manchester City, campione del Mondo con la Francia nel 2018, ha firmato un contratto biennale con il Lorient, club di Ligue 1. Un ingaggio che arriva dopo la sentenza di piena assoluzione da parte della Chester Crown Court di Londra: Mendy era stato accusato di stupro e tentata violenza sessuale in base a ricostruzioni di fatti risalenti al 2018 ed al 2020, ed aveva sempre respinto ogni addebito. Il lungo iter giudiziario, durante il quale il difensore transalpino ha trascorso anche qualche mese in carcere, si è concluso con il verdetto che lo ha scagionato da ogni accusa. E che gli permetterà così di riprendere la sua carriera, a distanza di due anni dall'ultima partita ufficiale.

Traffico in direzione Gravenberch: il centrocampista olandese seguito da Inter, Milan e Napoli

Possibile approdo in Serie A per Ryan Gravenberch, ventunenne olandese di origini surinamesi in forza al Bayern Monaco, prelevato dall'Ajax dodici mesi fa. Sul promettente centrocampista, legato ai bavaresi da un contratto con scadenza 2027, ci sarebbe l'interesse delle due formazioni milanesi e del Napoli, sebbene il Bayern sembra non essere propenso a concedere un riscatto post-prestito a cifre inferiori alla sua attuale valutazione di mercato, che supera i 30 milioni.

Gli occhi del Milan sulla "cantera" Real: piace il diciottenne Jimenez

E' un Milan che studia il colpo in prospettiva, rivolgendo le proprie attenzioni ad uno dei prodotti più interessanti del settore giovanile del Real Madrid. Il Milan starebbe infatti a buon punto per ingaggiare con la formula del prestito vincolato al riscatto il classe 2005 Alex Jimenez, terzino destro che si è messo in mostra nel vivaio del prestigioso club iberico, esordendo anche con le maglia delle selezioni giovanili spagnole e nella Uefa Youth League.

Inter, per l'attacco pronti i "Piani B": anche Beto e Wahi nella lista

Non solo Morata (marcato stretto dalla Roma), Taremi (seguito dal Milan) e la giovane stella dell'Arsenal, Folarin Balogun. La dirigenza dell'Inter, per completare il reparto offensivo, sta ponendo al vaglio anche soluzioni alternative: la prima arriva dalla serie A, ovvero il brasiliano Beto già finito tra le prime scelte del Napoli in caso di addio di Oshimen, ma il nome a sorpresa potrebbe essere quello di Elye Wahi, autore di 19 gol nell’ultima stagione di Ligue 1 col Montpellier (con cui ha esordito minorenne nella massima serie transalpina)

Il Napoli al lavoro per Lo Celso: si cerca l'intesa su formula ed ingaggio

In vista della possibile partenza di Zielinski, il Napoli prova a correre ai ripari e mette nel mirino Giovani Lo Celso, centrocampista argentino in passato accostato anche alla Fiorentina. Per il ventisettenne nazionale dell'Albiceleste, reduce dalla stagione trascorsa in prestito al Villareal e su cui è vivo l'interesse anche del Barcellona, il club partenopeo lavora con il Tottenham sulla formula ma c'è anche il nodo ingaggio da sciogliere, vista l'entità del contratto che legà Lo Celso agli Spurs fino al 2025.

Il Genoa va di fretta: accelerata per Mateo Retegui

Ore cruciali in casa Genoa: il club rossoblù sembra aver puntato tutte le sue fiches su Mateo Retegui. Secondo Sky Sport, l'attaccante del Tigre che ha anche esordito con la nazionale italiana sarebbe il primo obiettivo per potenziare il reparto offensivo e la società vorrebbe velocizzare la trattativa e chiudere entro la fine del ritiro in Val di Fassa.

Contromossa Inter: trovato l'accordo con lo svincolato Cuadrado

Archiviata - a quanto pare in maniera definitiva - la parentesi Lukaku, l'Inter si rimette in moto nel mercato battendo ancora la pista dei parametri zero. La dirigenza nerazzurra si sarebbe infatti accordata con Juan Cuadrado, lasciato libero dalla Juventus dopo otto stagioni in bianconero. Contratto annuale e ingaggio da 2,5 milioni di euro per il colombiano, atteso nei prossimi giorni a Milano per visite mediche e firma.

Bernardeschi, alle spalle del Bologna si allunga la lista delle pretendenti

Crescono di giorno in giorno le possibilità di un rientro di Federico Bernardeschi in Serie A. Sul jolly toscano, dall'estate scorsa protagonista nella Major League Soccer con la maglia del Toronto, sarebbe in vantaggio il Bologna, ma anche il Monza - oltre ad Atalanta e Lazio in seconda battuta - starebbe valutando l'ipotesi di inserirsi nella corsa per il giocatore ex Fiorentina e Juventus, che è anche uno degli atleti più pagati del campionato statunitense.

Il Milan sfoglia il catalogo olandese: oltre a Reijnders, trattativa per Danjuma

Mentre prosegue ad oltranza la trattativa con l'Az per Tijjani Reijnders, che spingerebbe per approdare in rossonero, il Milan per il reparto offensivo starebbe valutando la soluzione Arnaut Danjuma, punta nigeriana naturalizzata olandese che ha concluso la stagione in prestito al Tottenham ma di proprietà del Villareal. Il ventiseienne attaccante arriverebbe con la formula del prestito legata ad un successivo riscatto, ma è seguito anche da Feyenoord ed Everton.

Taty Castellanos promesso sposo della Lazio: si attende la firma per l'ufficialità

Si sblocca nella notte la trattativa tra la Lazio e Valentin "Taty" Castellanos, attaccante argentino che ha vestito lo scorso anno la maglia del Girona. Trovato l'accordo con l'entourage del giocatore, e definita la trattativa per l'acquisizione del cartellino che dovrebbe avere un costo di circa quindici milioni di euro: si attendono ora la firma e l'annuncio ufficiale. 

Asse Udinese-Turchia: Becão e Pereyra vicini alla SuperLig

Pereyra e Rodrigo Becão, che hanno concluso la stagione con la maglia dell'Udinese, potrebbero ritrovarsi a breve come avversari in uno degli infuocati derby di Istanbul. Il centrocampista argentino, cercato da Inter e Roma ed attualmente svincolato, sarebbe ad un passo dall'accordarsi con il Besiktas, mentre il difensore brasiliano ha accettato l'offerta del Fenerbahce, che verserà nelle casse del club friuliano una cifra di circa dieci milioni di euro per acquisire il cartellino del giocatore.

Derby capitolino per Mikautadze, attaccante georgiano apprezzato anche in Premier

E' appuntato sui taccuini sia della Lazio che della Roma il classe 2000 georgiano Georges Mikautadze. Attaccante versatile già nel giro della nazionale del suo paese, è esploso quest'anno con il Metz nella serie B francese, chiudendo la stagione con un bottino personale di 24 gol. Oltre alle due squadre capitoline, Georges Mikautadze ha estimatori anche in Premier, e potrebbe liberarsi per una cifra nell'ordine dei quindici milioni di euro

Simone Scuffet torna in Italia: il portiere ex Udinese firma con il Cagliari

Ritorno in Serie A per Simone Scuffet. Il ventisettenne portiere friulano, cresciuto nel vivaio dell'Udinese, vestira la maglia del Cagliari, con cui ha sottoscritto un contratto fino al 2026. Nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia dell'Apoel Nicosia (nella massima serie cipriota) e del Cluj, formazione militante nella Superlega rumena con la quale ha disputato la Conference League

Bonucci-Juve ai titoli di coda: il difensore bianconero messo fuori rosa

Leonardo Bonucci non rientra più nei piani della Juventus. Questa la decisione del club, che ha provveduto a comunicarla al giocatore, il quale ha ancora un anno di contratto ma non si allenerà col gruppo, né parteciperà alla trasferta negli Stati Uniti prevista dal calendario del precampionato. Per Bonucci, che ha concluso il campionato con la fascia da capitano al braccio, non è da escludere l'addio alla Serie A per approdare in qualche torneo estero, considerando anche il recente interesse manifestato dal Newcastle.

Sirene arabe per Spinazzola: contatto tra l'Al-Shabab e l'esterno giallorosso

La Roma ha perfezionato l'ingaggio di Rasmus Kristense, che si dovrebbe aggregare a giorni al gruppo, ma osserva con un pizzico di apprensione gli sviluppi legati al corteggiamento dell'Al-Shabab nei confronti di Leonardo Spinazzola, il cui contratto coi giallorossi scadrà a giugno 2024. Stando alle ultime indicsrezioni, il club saudita sarebbe infatti pronto ad offrire un robusto triennale al laterale azzurro ed una cifra nell'ordine dei 7 milioni di euro alla Roma per acquisirne il cartellino.

Lloris tratta col PSG, "all-in" dell'Inter per Yann Sommer

Con Onana ad un passo dal Manchester United ed in considerazione della trattativa che potrebbe portare Hugo Lloris (trattato dai nerazzurri) al Paris Saint Germain per affiancare Donnarumma, l'Inter avrebbe intensificato i contatti col Bayer Monaco per avere Yann Sommer. L'esperto portiere svizzero, che ha firmato con i bavaresi un contratto con scadenza 2025, si libererebbe con il pagamento di una clausola di 6 milioni di euro, e potrebbe firmare con il club milanese un accordo per i prossimi due anni.

Torino, Schuurs sceglie la Premier? il Crystal Palace pronto a rilanciare

Aumentano le possibilità di una partenza da Torino di Perr Schuurs. Secondo La Stampa, sul centrale olandese arrivato dodici mesi fa dall'Ajax sarebbe pronta una convincente offerta del Crystal Palace, che metterebbe sul piatto un robusto quadriennale per il giocatore e circa 35 milioni di euro per rilevare il cartellino del difensore granata, seguito anche da diverse società di Premier e di Serie A. La dirigenza del Torino, in caso di cessione, potrebbe compensare la sua partenza virando su Becao dell'Udinese (ma c'è da superare la concorrenza dell'Atalanta) o su Hien del Verona.

Dusan Vlahovic, il Paris Saint Germain prepara l'assalto

In considerazione delle richieste elevate del Napoli per Oshimen, e delle perplessità sul futuro di Mbappé, il Paris Saint Germain sembra aver individuato in Dusan Vlahovic l'obiettivo primario per il reparto offensivo. Secondo Le Parisien, la dirigenza parigina è in procinto di sferrare l'attacco per portare sotto la Tour Eiffel il centravanti serbo, che stando alle indiscrezioni gradirebbe la destinazione ma su cui permane l'interesse di Chelsea e Bayern (qualora i bavabresi non riuscissero a perfezionare l'operazione Kane).

Le squadre arabe all'assalto di Zaniolo e Zielinski

Rischiano di continuare a svanire alcuni degli obiettivi di mercato delle squadre di Serie A. A rilanciare sono ancora i club arabi: l'Al-Hilal, secondo fonti turche, sarebbe pronto ad investire una cifra importante per Nicolò Zaniolo, nell'ambito di un'operazione il cui valore complessivo - tra cartellino ed ingaggio - supererebbe i 100 milioni di euro, sebbene l'attaccante del Galatasaray abbia detto di voler proseguire la sua carriera in Europa. Tra gli obiettivi della Saudi League c'è anche Piotr Zielinski: sul centrocampista del Napoli, in scadenza di contratto a giugno 2024, è in pressing la Lazio ma l'Al-Ahli sarebbe pronto ad investire 25 milioni di euro per acquistarlo e offrirebbe quasi 40 milioni spalmati in un contratto triennale al nazionale polacco.

Christian Pulisic è del Milan: il neo rossonero atteso a Milano

E' previsto per domani l'arrivo in Italia del capitano della nazionale statunitense, Christian Pulisic, quarto colpo di mercato del Milan dopo Sportiello, Romero e Loftus-Cheek, con cui il neo rossonero ha condiviso l'esperienza al Chelsea. Nelle casse del club londinese andranno 20 milioni di euro più bonus.

Fiorentina, dopo Sabiri quasi fatta per Parisi. Idea Füllkrug per l'attacco

Dopo aver perfezionato l'ingaggio dell'ex Samp Abdelhamid Sabiri, la Fiorentina è vicina a chiudere l'operazione Fabiano Parisi. La cessione del terzino porterà nelle casse dell'Empoli una cifra pari a circa 10 milioni di euro. Resta fluida la situazione nel reparto punte: ancora in stand-by la cessione di uno tra Jovic e Cabral, e come alternativa a Dia della Salernitana dalla Germania giungono voci di un interessamento per l'attaccante del Werder Brema Niclas Füllkrug, che ha fatto parte della spedizione tedesca ai recenti mondiali qataregni.

Napoli, Faraoni come vice Di Lorenzo. Duello con la Lazio per Karlsson dell'AZ

In attesa di stringere per trovare il sostituto di Kim finito al Bayern, il Napoli punta su Davide Faraoni per puntellare la difesa. Il trentaduenne laterale arriverebbe come back-up del titolare Di Lorenzo. Intanto, la dirigenza partenopea punta nuovamente il mirino su Jesper Karlsson, esterno offensivo svedese che ha brillato nelle ultime due stagioni con l'AZ, su cui si registra anche l'interesse della Lazio

PSG, la fuga delle stelle: anche Neymar sul piede di partenza?

Dopo la partenza di Messi alla volta degli Stati Uniti, ed i mal di panchia di Kylian Mbappé intenzionato a non rinnovare il contratto, a tenere banco sotto la Tour Eiffel è anche la situazione di Neymar. Sfumato il ritorno al Barcellona, dove era stato proposto dal suo entourage, per il brasiliano del Paris Saint Germain resta in piedi l'ipotesi Arabia Saudita, che però non sembra al momento incontrare alto gradimento così come un trasferimento nella Major League Soccer oltreoceano. Nei piani del fuoriclasse verdoro ci sarebbe sempre un rientro in patria, ma non è da escludere un rilancio di qualche club saudita pronto a garantire a Neymar un ingaggio monstre simile a quello già accettato da altri fuoriclasse in questa sessione di mercato.

Mauro Icardi, niente Serie A: contrato triennale con il Galatasaray

Mauro Icardi, più volte accostato ai club di Serie A nelle scorse settimane, resterà in Turchia. Il trentenne attaccante di Rosario si legherà al Galatasaray con un contratto triennale, con un ingaggio annuale ritoccato (vicino ai dieci milioni di euro): il club di Istanbul rileverà il cartellino dell'argentino versando al Paris Saint Germain una cifra di circa dieci milioni di euro. 

L'Al-Hilal arruola il "Sergente": Milinkovic-Savic vicino allo sbarco nella Saudi League

40 milioni per il cartellino, 20 annui al giocatore: queste le indiscrezioni in merito alla maxi offerta presentata dall'Al-Hilal alla Lazio ed a Sergej Milinkovic-Savic. Un blitz che potrebbe così beffare Juventus e Napoli interessate al centrocampista serbo, il cui contratto con la squadra biancoceleste scadrà tra dodici mesi: qualora la proposta dovesse essere accettata dal "Sergente", il closing potrebbe avvenire in tempi brevi.

Onana-Manchester United, ci siamo. L'Inter tra Sommer, Trubin e Carnesecchi per sostituirlo

Alcuni media britannici danno per concluso l'affare: André Onana sarà il nuovo numero uno del Manchester United, all'Inter una cifra che dovrebbe ammontare a circa 55 milioni di euro. La società nerazzurra, per sostituire il camerunense, sembra orientata a puntare sull'esperto elvetico Yann Sommer (nelle ultime dieci stagioni in Bundesliga) che ha chiuso l'anno 2022/2023 col Bayern Monaco e sull'ucraino Anatolij Trubin, ventiduenne dello Shakhtar Donetsk già nel giro della nazione maggiore ucraina nonché dell'Under 21. Nell'elenco dei papabili anche Carnesecchi - di proprietà dell'Atalanta - mentre perde quota l'ipotesi di un rinnovo del contratto di Handanovic.

Atalanta, Demiral in partenza. E su Hojlund irrompe il Manchester United

Mentre sembra prendere sempre più campo la partenza da Bergamo del difensore turco Merih Demiral (con l'Inter in pole position), sul ventenne talento danese dell'Atalanta Rasmus Hojlund si registra il rilancio del Manchester United. Il club inglese, secondo il Telegraph, sarebbe pronto ad una maxi offerta di circa 60 milioni di euro per portare in Premier League l'attaccante scandinavo, dieci gol in trentaquattro presenze con la maglia della Dea in questa stagione e ben sei reti con la nazionale realizzate nei quattro match di qualificazione agli europei, disputati dalla Danimarca tra marzo e giugno.

Milinkovic-Savic, il Napoli in contropiede sulla Juve

Possibile inserimento del Napoli nella corsa a Sergej Milinkovic Savic. Il Corriere dello Sport riporta l'indiscrezione secondo la quale il club partenopeo starebbe provando a beffare la Juventus, ingolosendo la Lazio con alcune contropartite tecniche gradite al tecnico laziale Sarri sebbene i bianconeri abbiano il gradimento del giocatore e restino in vantaggio (qui i dettagli)

Il Milan ufficializza Luka Romero: per l'ex Lazio contratto fino al 2027

Il Milan ha ufficializzato l'ingaggio di Luka Romero, diciottenne argentino che nelle ultime due stagioni ha indossato la casacca della Lazio. Nel giro delle selezioni giovanili dell'Albiceleste, con una convocazione nella nazionale maggiore, ed esordiente più giovane nella storia della Liga (dove ha debuttato col Maiorca all'età di 15 anni e 219 giorni), Romero ha firmato un contratto fino al 2027 e vestirà la maglia numero 18

Lazio, Immobile rimpalla la Saudi League. Sondaggio per Marcus Acuña

Secondo quanto riportato dal Messaggero, un club arabo sarebbe nuovamente tornato alla carica proponendo un ricco biennale al capitano della Lazio, Ciro Immobile, il quale però avrebbe manifestato l'intenzione di continuare a vestire il biancoceleste. Nel casting per i terzini, la società capitolina sta valutando anche il profilo di Marcus Acuña, laterale mancino della nazionale argentina e di un Siviglia in difficoltà economiche, giocatore che però rimane nel mirino di altre squadre

Real Madrid, sprint vincente per Güler: il talento turco firma un contratto di sei anni

Vince l'irresistibile richiamo della camiseta blanca: Arda Güler, diciottenne talento del Fenerbahce e della nazionale turca, è un nuovo giocatore del Real Madrid. Il club iberico ha battuto la concorrenza dei principali top club europei (tra cui anche i rivali del Barcellona ed il Milan), blindando uno dei giocatori più promettenti del panorama calcistico del vecchio continente. Circa trenta milioni i milioni investiti tra parte fissa e bonus per il cartellino dal Real, che ha fatto firmare a Güler un contratto fino a giugno 2029.

Ufficialità per Skriniar e Di Maria: l'ex Inter presentato al PSG, l'argentino firma col Benfica

In linea con le indiscrezioni circolate già da tempo, due protagonisti della Serie A vengono annunciati da Paris Saint Germain e Benfica. Il club parigino ha comunicato l'ingaggio di Milan Skriniar, che ha firmato un contratto il quale lo legherà ai rossoblù fino al 2028. Accordo annuale invece con il Benfica per Angel Di Maria, che a distanza di tredici anni torna a vestire la casacca della squadra portoghese.

Il Bayern insiste per Kane: assalto da 100 milioni di euro

Dopo il rifiuto da parte del Tottenham di un'offerta di 70 milioni di euro, il Bayern Monaco è pronto a rilanciare per assicurarsi Harry Kane. Dalla Germania filtrano indiscrezioni sull'intenzione dei bavaresi di mettere sul piatto una proposta che dovrebbe avvicinarsi ai 100 milioni, per convincere gli Spurs a cedere il bomber della nazionale inglese.

Lazio, per la fascia oltre a Kerkez spunta D'Ambrosio, seguito anche dal Napoli

Mentre si continua studiare il colpo Kerkez, per il quale gli olandesi dell'Az chiede una cifra superiore ai dieci milioni di euro, in casa Lazio si guarda anche alle possibili alternative. Sul fronte svincolati, scartata la pista Cuadrado, l'alternativa potrebbe essere costituita da Danilo D'Ambrosio, che ha conluso la sua avventura con l'Inter e potrebbe rappresentare un valido supporto al reparto degli esterni. Sul giocatore, però, c'è anche l'interesse del Napoli, che assegnerebbe al trentacinquenne laterale il ruolo di vice Di Lorenzo.

Dalla Spagna voci di un imminente passaggio al Milan di Alvaro Morata

Sembra destinata a concludersi positivamente la trattativa che porterà Alvaro Morata in rossonero. Dalla Spagna rimbalzano voci di un imminente accordo per il trasferimento al Milan il quale avrebbe proposto un contratto pluriennale al giocatore per una vicina nell'ordine dei 4 milioni di euro annui. Resta ancora da trovare la formula per accontentare l'Atletico Madrid, ma l'accelerata impressa dal club milanese nell'operazione potrebbe essere il preludio al closing a stretto giro di posta.

Paris Saint Germain, presentato il nuovo tecnico Luis Enrique

Dopo aver comunicato la separazione da Christophe Galtier, il Paris Saint Germain annuncia il nuovo tecnico. A sedere sulla panchina della formazione parigina è Luis Enrique, il quale torna ad allenare un club a distanza di sei anni dall'ultima esperienza con il Barcellona e dopo l'avventura nel ruolo di c.t. della nazionale spagnola. L'allenatore iberico, che ha firmato un biennale, ha vinto il ballottaggio con Julian Nagelsmann, lungamente inseguito dalla dirigenza del PSG.

"Doppietta" Monza: dopo Cittadini, ufficiale Armando Izzo

Dopo aver definito il prestito dall'Atalanta di Giorgio Cittadini (difensore classe 2002 lo scorso anno in B a Modena), il Monza ufficializza l'ingaggio di Armando Izzo. Il trentunenne difensore campano, in prestito dal Torino, ha disputato la stagione appena conclusa con la maglia biancorossa ed ha sottoscritto un contratto triennale col club brianzolo, che lo ha riscattato dalla società granata.

Atalanta su Mitchel Bakker: sorpassato il Werder Brema

L'Atalanta vicina a piazzare il colpo Bakker. L'esterno olandese, che ha da poco compiuto 23 anni ed ha vestito anche la maglia del PSG, è reduce dalla stagione disputata con la maglia del Bayer Leverkusen. Scuola Ajax, dotato di una versatilità che gli consente di essere impiegato su ambo le fasce così come da difensore centrale, sembrava destinato al Werder Brema, ma il club bergamasco ha operato il sorpasso. Per Bakker, che dovrebbe arrivare a titolo definitivo all'Atalanta per una cifra vicina ai dieci milioni, firmerà un contratto fino al 2027.

Frosinone, doppio colpo in attacco: Georgi Kvernadze e Marvin Cuni

Giunge dalla patria di Kvaratskhelia, autentica rivelazione del calcio italiano ed europeo in forza al Napoli, il nuovo innesto del Frosinone. Il club ciociaro la prossima stagione potrà contare sul giovante talento georgiano Georgi Kvernadze (qui i dettagli). Classe 2003, è già un punto di forza della nazionale Under 21 del suo paese: utilizzato generalmente come esterno offensivo, può all'occorrenza ricoprire anche il ruolo di prima o seconda punta. Oltre a Kvernadze, il Frosinone si è assicurato anche le prestazioni di Marvin Cuni: il ventiduenne attaccante tedesco di orgini albanesi, la scorsa stagione al Saarbrücken (terza divisione del calcio tedesco), arriva via Bayern Monaco e firmerà un contratto triennale.

Inter-Sassuolo, accordo trovato: Frattesi vestirà il nerazzurro

Manca l’ufficialità, ma è ormai certo il passaggio di Davide Frattesi all’Inter. Dopo settimane di trattative, il club nerazzurro è riuscito a superare la concorrenza aggiudicandosi il centrocampista azzurro che firmerà un contrato quinquennale. Le cifre parlano di un prestito oneroso pari a circa 5 milioni di prestito, con obbligo di riscatto comprendente anche il cartellino di Mulattieri, per un importo complessivo che supera i 30 milioni, a cui vanno aggiunti i bonus. Presente anche una percentuale sulla futura rivendita: a breve le visite mediche.

Il Brasile abbraccia Ancelotti, da giugno 2024 sarà il nuovo c.t. della nazionale verdeoro

L'annuncio ufficiale arriva direttamente dalla federazione brasiliana: sarà Carlo Ancelotti il tecnico della nazionale verdeoro. L'allenatore emiliano onorerà il contratto in essere con il Real Madrid, in scadenza a conclusione della stagione 2023/2024, per poi assumere la guida della Seleçao a cominciare dalla Copa America in programma la prossima estate, fino ai Mondiali del 2026 in Canada, Messico e Stati Uniti. Ancelotti sarà il quarto c.t. straniero nella storia del Brasile, che avrà Fernando Diniz come tecnico ad interim per i prossimi undici mesi.

Juventus, tentazione Laporte per puntellare il reparto arretrato

La Juventus guarda al Manchester City fresco campione d'Europa per puntellare la retroguardia. La dirigenza bianconera avrebbe infatti individuato in Aymeric Laporte l'elemento ideale da inserire nel reparto dei centrali difensivi (qui i dettagli sulla trattativa). Il mancino francese naturalizzato spagnolo, che ha compiuto da poco 29 anni, è legato al City da altri due anni di contratto ma ha progressivamente perso posizioni nella classifica di gradimento del tecnico Guardiola, e potrebbe pertanto valutare l'ipotesi di un approdio in Serie A, torneo che non ha mai disputato in carriera.

Viti, vicino il rientro in Italia: trattativa col Sassuolo ai dettagli

Il rientro in Serie A di Mattia Viti è sempre più vicino. Ha infatti imboccato la dirittura d'arrivo la trattativa che porterà l'ex giocatore dell'Empoli, la scorsa stagione al Nizza, a vestire la maglia del Sassuolo. Il club emiliano ha bruciato la concorrenza della Fiorentina, da tempo sulle tracce del difensore toscano

Lazio e Milan "attaccano" l'AZ Alkmaar: piacciono Kerkez e Reijnders

La squadra olandese dell'Az Alkmaar, quarta nell'ultima Eredivisie, finisce nel mirino di due club italiani. Il Milan è infatti pronto a sferrare l'attacco per Tijjani Reijnders, venticinquenne centrocampista che ha concluso la stagione con il ragguardevole bottino di 7 reti e 12 assist nelle 54 gare disputate, mentre la Lazio punta con decisione sul promettente laterale Milos Kerkez, classe 2003 e già nel giro della nazionale ungherese. I due club di Serie A avrebbero già sondato la disponibilità dei giocatori per il trasferimento, ma resta da trovare l'accordo con la società orange, disposta a trattare ma non ad abbassare troppo le pretese economiche.

Tentazioni saudite per i bomber: Icardi e Dybala nel mirino di Al-Shabab ed Al-Hilal

La Saudi League continua a rilanciare per allargare il parco giocatori di lusso. Come riportato anche dal Corriere della Sera, l'Al-Shabab corteggia Mauro Icardi per il quale sarebbe pronta un'offerta faraonica: un'operazione da circa 100 milioni di euro considerando anche la cifra da corrispondere al PSG per l'acquisto del cartellino. Su Paulo Dybala sarebbe invece in pressing l'Al-Hilal, eventualità al momento non valutata dall'attaccante argentino che preferirebbe restare in Europa e continuare a vestire il giallorosso.

Inter, la parola alla difesa: accordo per Bisseck, affondo per Demiral

In casa Inter si lavora sul pacchetto arretrato: il club nerazzurro punta sulla gioventù assicurandosi Yann Aurel Bisseck, difensore tedesco di origini camerunensi visto all'opera con i danesi dell'Aarhus e con la Germania Under 21, con cui ha indossato la fascia di capitano. L'operazione andrà in porto con il pagamento della clausola rescissoria, pari a 7 milioni. Altro obiettivo dell'Inter è il nazionale turco Merih Demiral, attualmente domiciliato all'Atalanta, per cui potrebbe essere formalizzata un'offerta a breve.

Fiorentina, il dg viola Joe Barone fa chiarezza: "Nessun offerta per Amrabat"

Il direttore generale della Fiorentina, Joe Barone, ha fatto chiarezza sulle vicende di mercato della Fiorentina a margine dell’Assemblea di Lega. Precisa che non ci sono ancora offerte concrete per Amrabat come per Milenkovic, nè trattative in corso per il portiere croato Livakovic. Barone ha parlato anche di Zaniolo ("Ottimo giocatore, ma è del Galatasaray ed ha già detto che gli piacerebbe la Juventus"), di Jovic ("Non vedo perché non dovrebbe restare con noi") e del rinnovo di Castrovilli ("C'è ancora distanza tra le parti, ma ci stiamo lavorando").

Milan, rilancio del Lione per Pulisic: sul piatto 25 milioni, virata su Chukwueze?

Arriva il Lione ad interporsi nella trattativa tra Christian Pulisic ed il Milan, Secondo The Athletic, il club transalpino sarebbe pronto a rilanciare fino a 25 milioni per assicurarsi il nazionale statunitense, superando così l'offerta fatta dai rossoneri al Chelsea. L'eventuale partenza con direzione Ligue 1 di Pulisic dovrebbe spingere il Milan ad accelerare per Samuel Chukwueze, ventiquattrenne esterno offensivo nigeriano che ha chiuso la stagione al Villareal con tredici reti e undici assist.

Inter, all-in su Lukaku mentre si riflette su Males

Salutato Marcelo Brozovic, che vestirà in Arabia la maglia dell'Al-Nassr, l'Inter rivolge ora le sue attenzioni sull'operazione Romelu Lukaku, per cui è pronta un'offerta al Chelsea finalizzata a trattenere il belga. Oltre a seguire gli sviluppi della trattativa per Onana col Manchester United - il quale potrebbe virare verso obiettivi diversi - la società nerazzurra sta monitorando Darian Males. Il centrocampista-attaccante elvetico, che ha fatto ritorno a Milano dopo l'ottima stagione al Basilea ed ha ben figurato anche agli europei Under 21, potrebbe partire nuovamente in prestito ma interessa anche allo Stoccarda.

Siviglia, situazione debitoria grave: i big in vendita

Ad agitare ulteriormente le acque di un calciomercato in continua fibrillazione, arriva dalla Spagna la notizia - riportata da Marca - della difficile situazione finanziaria in cui verte il Siviglia. Il club che detiene il record di titoli in Europa League, l'ultimo dei quali conquistato un mese fa nella finale contro la Roma, si trova infatti a dover fronteggiare un debito di circa 90 milioni di euro, da risanare al più presto. Si prospetta così la cessione di alcuni dei pezzi pregiati della rosa, che potrebbero avere mercato anche nel campionato italiano.

Inter, doccia fredda Azpilicueta: sorpasso dell'Atletico Madrid

Si complica per l'Inter l'affare Azpilicueta. Il giocatore del Chelsea, che è sul punto di lasciare Londra con un anno di anticipo rispetto alla scadenza naturale del contratto, potrebbe tornare in patria. Il trentaquattrenne jolly difensivo spagnolo avrebbe infatti accettato la proposta dell'Atletico Madrid, tornando a vestire la casacca di un club iberico a ben 13 anni di distanza dalla sua ultima apparizione nella massima serie spagnola, con la maglia dell'Osasuna con cui ha debuttato nella Liga.

Salernitana, ufficiale il riscatto di Boulaye Dia dal Villareal

Come preventivato, la Salernitana ha versato al Villareal i 12 milioni necessari per operare il riscatto di Boulaye Dia. L'attaccante della nazionale senegalese è stato uno dei grandi protagonisti della scorsa stagione, chiusa con un bottino di 16 reti e 6 assist, e dovrebbe legarsi al club campano con un contratto triennale. Resta da vedere se la società granata punterà ancora su di lui o deciderà di monetizzare optando per una sua cessione, visto che Dia è nel mirino di alcuni club di Serie A tra cui Fiorentina, Lazio e Roma.

Guizzo Atalanta: nerazzurri su Sead Kolašinac

L'Atalanta ad un passo da Sead Kolašinac. Il trentenne mancino bosniaco, con un passato in Bundesliga con lo Schalke e in Premier con l'Arsenal, potrebbe essere il prossimo colpo di mercato del club nerazzurro. Nato come laterale sinistro, nella scorsa stagione ha disputato un ottimo campionato a Marsiglia con l'Olympique, disimpegnandosi egregiamente al centro della difesa e realizzando anche quattro reti, ed arriverebbe a Bergamo a parametro zero (qui i dettagli dell'operazione)

Brozovic-Al Nassr, fumata bianca. Per il croato contratto di 80 milioni di euro in tre anni

Si chiude il tira e molla tra Marcelo Brozovic e l'Al-Nassr. Il centrocampista croato dell'Inter, lungamente corteggiato anche dal Barcellona, ha infatti accettato la proposta del club arabo che ha rilanciato proponendo un contratto triennale per una cifra complessiva di 80 milioni di euro spalmata fino al 2026. La società nerazzurra incasserà dall'operazione 23 milioni.

Manchester United, preso Mason Mount. Al Chelsea 70 milioni di euro

Proseguono i cambi di casacca delle stelle della nazionale inglese. Dopo il trasferimento di Maddison (ufficiale) al Tottenham dal Leicester per 46 milioni di euro, arriva la notizia dell'ingaggio da parte del Manchester United di Mason Mount. E' pari a circa 70 milioni di euro la cifra sborsata dai Red Devils al Chelsea, club in cui il ventiquattrenne centrocampista-attaccante ha militato nelle ultime quattro stagioni dopo la trafila completa nel settore giovanile della società londinese. Contratto fino al 2028, a breve ufficialità e visite mediche.

Nessuno scambio Rebic-Jovic: per entrambi rimane in piedi l'ipotesi Turchia

Sveltao dal Corriere della Sera un retroscena di mercato relativo ad Ante Rebic e Luka Jovic. A fare da intermediario l'agente del croato del Milan, Fali Ramadani, il quale avrebbe proposto uno scambio con il centravanti della Fiorentina. Tramontata l'ipotesi di un avvicendamento nell'asse Milano-Firenze, su entrambi i giocatori resta vivo l'interesse di alcuni club turchi (Besiktas per Rebic, Galatasaray per Jovic a compensare l'eventuale partenza di Icardi), respinto al mittente dal rossonero, così come dalla punta serba che ha manifestato l'intenzione di continuare a vestire la maglia viola.

D'Ambrosio saluta l'Inter: il suo futuro ancora in Serie A?

Con un post su Instagram, Danilo D'Ambrosio ha preso congedo dall'Inter. Quasi 300 le presenze collezionate nella sua lunga militanza in nerazzurro. Il trentacinquenne laterale campano ha terminato la stagione a Milano dopo aver allungato la scorsa estate il suo contratto per ulteriori dodici mesi. Monitorato dal Galatasaray in primavera, D'Ambrosio potrebbe ancora trovare posto in Serie A: Roma, Salernitana e Fiorentina tra le possibili destinazioni.

Camavinga e Vinicius Jr. rinnovano col Real: clausola rescissoria da un miliardo

Il Real Madrid si tiene stretti i suoi diamanti di caratura più elevata. Sono infatti in dirittura di arrivo le operazioni che porteranno al prolungamento del contratto, con ritocco dell'ingaggio, del francese Eduardo Camavinga e del brasiliano Vinicius Junior. Nel nuovo accordo che verrà sottoscritto dai due fuoriclasse, sarà presente una clausola rescissoria del valore di un miliardo. Una cifra astronomica, quella richiesta per la risoluzione del legame tra le due parti, che però non è una novità nella Liga spagnola: oltre al loro compagno di squadra, Federico Valverde, sono diversi i giocatori blindati con questo importo, come ad esempio - nel Barcellona - Gavi, Pedri, Ferran Torres, Ansu Fati e Raphinha.

Kim-Bayern è cosa fatta. Il difensore del Napoli firmerà un quinquennale coi bavaresi

Kim Min-Jae vestirà la maglia del Bayern. Secondo la Bild, il passaggio del difensore sudcoreano, colonna del Napoli scudettato, alla formazione bavarese è cosa fatta. Manca solo l'ufficializzazione dell'accordo, il quale prevede il versamento della somma stabilita dalla clausola rescissoria del giocatore (50 milioni) per cui è pronto un contratto di 5 anni con un ingaggio che i rumors danno vicino ai 5 milioni a stagione.

Arsenal "on fire": dopo Havertz, il colpo record Declan Rice

I Gunners rinnovano la sfida alla Premier League con un mercato sfavillante. Dopo l'ufficializzazione di Kai Havertz, arrivato dal Chelsea che ha incassato 75 milioni dalla sua cessione, l'Arsenal sarebbe ad un passo dal talento del West Ham e della nazionale inglese Declan Rice. Qualora venissero confermate le cifre dell'operazione, il centrocampista (che ha vinto la Conference League con gli Hammers battendo in finale la Fiorentina) verrebbe acquistato per 122 milioni di euro, divenendo così il giocatore britannico più pagato di sempre nella storia della Premier.

Il Tottenham tiene duro su Kane, e dopo Vicario potrebbe chiudere con Maddison

Respinto al mittente il primo assalto del Bayern Monaco per Harry Kane. Il Tottenham ha rifiutato la proposta dei bavaresi, intenzionati a trovare un bomber che non faccia rimpiangere Lewandowski: dal colore della fumata potrebbe dipendere un maxi giro di attaccanti che toccherebbe anche la Serie A, con il non più incedibile Vlahovic (come riportato qui) ed anche Oshimen coinvolti nel valzer. Nel frattempo, gli Spurs continunano a lavorare in entrata: dopo Vicario, è vicinissimo James Maddison, centrocampista della nazionale inglese che il retrocesso Leicester lascerebbe partire per una cifra che ammonta a circa 40 milioni di euro.

Al-Hilal grandi firme. Dopo Koulibaly anche Marco Verratti?

Non sembra destinata a fermarsi la migrazione dei calciatori verso l'Arabia. L'Al-Hilal, club che ha già messo sotto contratto Ruben Neves e Kalidou Koulibaly, sta intavolando una trattativa per portare nella Saudi League anche Marco Verratti. Il centrocampista della nazionale italiana, che da undici stagioni veste la maglia del PSG indossata oltre 400 volte, è sul punto di lasciare Parigi. Gli emissari della squadra saudita sono già in contatto con il club transalpino e l'entourage del giocatore (qui i dettagli) per provare il colpaccio.

Adama Traoré, futuro italiano? Milan in vantaggio, Roma in agguato

La Serie A fiuta il colpo Traoré. Sul jolly spagnolo di origini maliane, che a livello europeo è stata lanciato dal Barcellona ed ha lungamente militato nella Premier, c'è l'interesse del Milan, il quale sta trattando il giocatore in scadenza di contratto con il Wolverhampton, su cui però anche la Roma ha messo gli occhi. Utilizzato dai "Lupi" nell'ultimo torneo soprattutto a gara in corso sul versante destro dell'attacco, ha terminato la stagione 2022/2023 con due reti e due assist.

Sassuolo, definita con la Roma l'operazione Volpato-Missori

Si attende l'ufficialità per il trasferimento di due prodotti del vivaio giallorosso al Sassuolo. Il club emiliano la prossima stagione potrà contare sul ventenne centrocampista italo-australiano Cristian Volpato, e sul diciannovenne laterale Filippo Missori, entrambi in uscita dalla Roma. L'operazione è stata chiusa sulla base di una cifra di circa 10 milioni di euro, che dovrebbe prevedere anche una percentuale sulla futura rivendita

Juventus, Rabiot resta e Cuadrado va

Dopo il prolungamento fino a giugno 2024 di Adrien Rabiot, il quale resterà a Torino dopo l'assalto fallito dal Manchester United, in casa Juventus si registra l'addio di Juan Cuadrado, che segue quelli di Paredes e Di Maria. Al netto di possibili colpi di scena, il contratto del colombiano in scadenza dopodomani non verrà rinnovato, e pertanto per il trentacinquenne laterale sudamericano l'avventura in maglia bianconera terminerà dopo otto stagioni ed oltre 300 gettoni collezionati.

Juventus, colpo Weah. L'americano atteso a Torino

Manca solo la firma sul contratto, poi Timothy Weah sarà a tutti gli effetti un giocatore della Juventus (qui i dettagli). L'esterno statunitense dovrebbe arrivare in settimana in Italia per espletare la ultime formalità: contratto quinquennale per il giocatore e circa dodici milioni di euro al Lille le cifre dell'operazione. Classe 2000, terzogenito di George Weah (ex Milan ed attuale Presidente della Liberia), ha esordito appena diciottenne in Ligue 1 con il Paris Saint Germain e poche settimane dopo nella nazionale maggiore USA.

Udinese, vicino Lorenzo Lucca. Becao e Beto corteggiati da altri club

Arriva dall'Eredivisie il nuovo attaccante dell'Udinese. E' Lorenzo Lucca, che ha disputato l'ultima stagione con la casacca dell'Ajax rientrando a fine torneo a Pisa: l'attaccante piemontese, che in Olanda è stato impiegato a singhiozzo, è vicino ad essere ceduto dal club toscano con la formula del prestito con eventuale riscatto. Intanto i friulani osservano con attenzione gli sviluppi legati alle possibili cessioni di Rodrigo Becao e Beto: per il difensore si è fatto avanti il Fenerbahce, l'attaccante ha invece parecchi estimatori sia in Serie A (Napoli) che nei campionati esteri.

Sampdoria, Andrea Pirlo nuovo allenatore dei blucerchiati

La Sampdoria riparte da Andrea Pirlo. L'ex tecnico della Juventus rientra dalla Turchia dove ha allenato il Fatik Karagümrük. Il nuovo allenatore blucerchiato ha superato la concorrenza di Francesco Farioli (il quale sembra destinato al Nizza) ed ha sottoscritto un contratto biennale con opzione per il terzo: l'operazione ha imboccato la dirittura d'arrivo dopo la fumata nera nella trattativa tra il club genovese e Fabio Grosso

Inter, è il Thuram-day: il francese è sbarcato a Milano

La Milano nerazzurra abbraccia Marcus Thuram. L'attaccante francese, lungamente trattato dal Milan e seguito anche da PSG e Lipsia, arriva a parametro zero dal Borussia Monchengladbach, club con il quale la scorsa stagione ha realizzato 16 reti in 32 presenze. Figlio d'arte (suo padre Lilian ha giocato in Serie A a Parma - dove Marcus è nato - ed a Torino con la Juventus) e già nel giro della nazionale, con cui ha disputato i mondiali in Qatar, dovrebbe sottoscrivere un accordo che lo legherà all'Inter fino al 2028.