rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Donna

Shopping on line: la truffa è in agguato! Ecco come acquistare sicuri

Niente fila alle casse, nè camerini occupati o contanti da maneggiare: comprare in rete è diventata una comoda abitudine per milioni di persone che però possono sempre essere vittime dei truffatori

Scegliere tra un’infinità di capi d’abbigliamento e di accessori, stando comodamente seduti davanti al pc, senza commesse da inseguire, file alle casse o camerini occupati, regala una sensazione di libertà dalla quale facilmente ci si lascia travolgere, trascurando l’aspetto più importante della sicurezza dell’acquisto e dell’autenticità del prodotto.

L’ennesimo caso di sequestro da parte dei militari della Guardia di Finanza di Bergamo di sedici siti internet che commercializzavano on line oltre 400.000 prodotti contraffatti di noti marchi nazionali ed internazionali (tra cui Ferrari, Armani, Moncler, Louis Vuitton, D. & G., Prada, Gucci, Hogan, Rolex) punta ancora l’attenzione su questo tipo di commercio tanto diffuso quanto, spesso, sottovalutato: la loro qualità, infatti, era tale da ingannare gli acquirenti, anche perché erano venduti a prezzi non eccessivamente inferiori a quelli ufficiali di mercato. 

Perciò è bene ribadire la necessità di dovuti accorgimenti prima di procedere con il ‘click’ ingannato dalla subdola falsificazione. 

SITO SICURO. La prima cosa da fare è vedere sono presenti la P.IVA. dell’eventuale negozio on line e i riferimenti, quali numero di telefono fisso (non cellulare!) e indirizzo fisico, per contattare l’azienda: questi elementi sono già sintomatici di affidabilità. Inoltre, la possibilità di pagare in altri modi oltre carta di credito è altro elemento di sicurezza: i negozi truffaldini, infatti, si distinguono da quelli reali per il fatto che richiedono pagamenti solo via carta di credito e per richiedere una soglia minima di acquisti. 

CARTA PREPAGATA. Una carta di credito ricaricabile mette al riparo da clonazioni e, nel peggiore dei casi, si perde solo l’importo caricato, modalità che un recente sondaggio sulle abitudini del consumatore online svolto da Netcomm-Contactlab dimostra essere apprezzata dal 48% dei consumatori italiani.

SPAM E VIRUS. Salvaguardato il conto bancario, vanno protetti anche gli altri dati, per cui vanno aggiornati regolarmente l’antivirus e il software di sicurezza presenti sul computer per ridurre lo spam e l’invio di mail sospette, magari arricchite di virus.

DIRITTI. Prima di fare un acquisto, di qualsiasi importo, bisogna controllare che sulla proposta di contratto siano presenti le informazioni sul diritto di recesso e sulle modalità per esercitarlo entro 10 giorni lavorativi. Il trattamento di chi ha acquistato un coupon deve essere identico a quello di chi paga il prezzo pieno e in caso di problemi, si può ricorrere alle associazioni di consumatori o all’Antitrust.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shopping on line: la truffa è in agguato! Ecco come acquistare sicuri

Today è in caricamento