Sabato, 25 Settembre 2021
Donna

Le 5 abitudini sbagliate che fanno iniziare male la giornata

Ritardare la sveglia e vestirsi al buio sono alcuni degli errori che, commessi prima delle 10 di ogni mattina, ostacolano un sereno risveglio

Svegliarsi al mattino col suono della sveglia che obbliga ad abbandonare il letto per correre appresso a impegni, appuntamenti e scadenze è sempre un trauma per qualsiasi individuo, una scocciatura che si ripete quotidianamente almeno per cinque giorni alla settimana.

Ma poiché porre fine alla ‘sofferenza’ è impensabile almeno finché (e se mai) scatterà l’età pensionabile, l'Huffington Post U.S. ha elencato una serie di errori che si commettono abitualmente prima delle 10 di mattina e che contribuiscono a farsi andare storta tutta la giornata.

1. SALTARE DAL LETTO APPENA SUONA LA SVEGLIA. Se l’abitudine è quella di iniziare a correre al primo trillo, la conseguenza è di sforzare troppo i muscoli dopo una notte che sono stati a riposo nella stessa posizione. Robert Oexman, esperto del sonno e direttore del Sleep to Live Institute, afferma, infatti, che muoversi subito e troppo velocemente possa causare dolori alla schiena. 

2. VESTIRSI AL BUIO. Se la luce spenta può conciliare il sonno, di mattina, il buio ha effetti negativi, per cui vestirsi dopo aver aperto la finestra per far entrare i raggi solari aiuta ad iniziare la giornata con il piede giusto e a sistemare l’orologio biologico. Alcuni ricercatori della Northwestern University Feinberg School of Medicine, inoltre, hanno dimostrato che la luce influisce anche sul peso corporeo.

3. ASPETTARE IL POMERIGGIO PER UNA PAUSA. Molti sono abituati a lavorare duramente, concedendosi una pausa solo all'ora di pranzo o intorno alle 3 del pomeriggio, quando le energie si affievoliscono. Ma un recente studio dell'università del Minnesota dimostra che alcuni ‘eventi positivi’, come può essere una telefonata, per esempio, aiutano ad affrontare al meglio la giornata e non serve aspettare un’ora tarda per goderseli.

4. POSTICIPARE LA SVEGLIA. Spingendo il tasto ‘riavvia’, i 10 minuti in più che ci si concede per dormire ancora possono rendere nervosi e causare un difficile sonno la sera.

5. ESERCIZI APPENA SVEGLI. Invece della ginnastica, meglio fare colazione nei 30 minuti dopo il risveglio, cosa che attiva il metabolismo, perché dopo la notte si ha bisogno di carboidrati per ricaricarsi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 5 abitudini sbagliate che fanno iniziare male la giornata

Today è in caricamento