rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Donna

Alcol in gravidanza: in Gran Bretagna potrebbe diventare reato

Il caso di una donna inglese, prima ritenuta non colpevole di aver danneggiato la figlia che portava in grembo, apre la strada verso la nuova controversa decisione

Sarà la Corte d’appello britannica a stabilire se le donne del Regno Unito in dolce attesa che bevono alcolici commettono o meno un reato, dovendo decidere sul caso di una madre accusata di aver danneggiato la salute della bimba che portava in grembo proprio per via dell’abuso di alcolici durante la gravidanza. 

La bambina oggi ha sei anni e vive in una casa protetta di proprietà dell’amministrazione pubblica per i problemi di salute mentali e fisici dovuti, secondo gli esperti, proprio al disturbo dello spettro fetale alcolico (FASD) che si trasmette al feto a seguito della cattiva abitudine e che, una volta al mondo, renderebbe il bambino, a tutti gli effetti, vittima di un crimine. 

Nel 2011, un primo tribunale aveva stabilito che il precario stato di salute della bambina era dovuto ‘a un crimine violento’ da parte della madre, sentenza in seguito era stata ribaltata da un tribunale amministrativo secondo cui la piccola non poteva essere ricompensata dalla donna “in quanto un feto non è una persona e quindi non si può parlare di crimine contro la persona”. 

È a questo punto che è arrivata la decisione di un Comune vicino Manchester che ha scelto di rivolgersi alla Corte d’appello per continuare questa battaglia che, secondo quanto ha spiegato anche il legale della bambina, è tutta incentrata sulla definizione di ‘persona’.

Nel Regno Unito, Paese europeo con uno dei più alti tassi di abuso di alcol e sostanze stupefacenti, si calcola che ogni settimana vengano alla luce almeno venti bambini ufficialmente ‘tossicodipendenti’, perché sottoposti durante la gravidanza all’assunzione di sostanze psicotrope.

Pertanto, se la richiesta di condanna della madre dovesse essere accettata, il consumo di sostanze alcoliche in gravidanza potrebbe diventare un vero e proprio reato, dato che negli ordinamenti di common law come quello britannico la maggior parte delle norme è prodotta proprio grazie alle sentenze già stabilite dai tribunali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol in gravidanza: in Gran Bretagna potrebbe diventare reato

Today è in caricamento