La coppia che sa ringraziare è più felice: la gratitudine come elemento di benessere nella vita a due

Quando uno sa sentirsi grato all'altro per i gesti di amore e tenerezza, la coppia è felice e dura di più: lo dice anche una ricerca.

Il desiderio di essere felici è quello che accomuna tutti gli esseri umani, anche quelli che non se ne rendono conto. Ecco perché, quando ci si innamora e si inizia una relazione con una persona, quello che cerchiamo in fondo è la felicità. Nel nostro cuore di esseri umani c’è un desiderio di totalità e di pienezza le nostra natura sociale e relazionale (lo diceva pure Aristotele che l’uomo è un “animale sociale”) ci spinge a ricercare la nostra completezza insieme ad un’altra persona. Ma qual è il segreto per essere felici quando si vive in coppia? Si sa, l’amore è un’esperienza meravigliosa ma ha le sue fatiche e i suoi momenti di crisi: esiste allora un segreto per la felicità? Questa domanda se l’è posta anche la scienza, tanto che è stato l’oggetto di uno studio condotto dalla University of North Carolina at Chaped Hill e pubblicato qualche anno fa su Personal Relationship.

Uno studio che conferma la correlazione tra gratitudine e felicità

Secondo questi studiosi, il segreto di una coppia salda e felice è quello di . La capacità di sentire e  dimostrare gioia e gratitudine per i piccoli gesti che ogni giorno il partner compie per noi sarebbe, infatti, un vero toccasana per la vita a due. Gli psicologi Sara Algoe e colleghi hanno infatti seguito la vita emotiva di 65 coppie di giovani (con un’età media di venticinque anni) che stavano insieme da circa tre anni e che vivevano insieme da almeno un anno. Ogni membro della coppia aveva il compito di tenere un diario in cui ogni giorno descrivere se e quando uno dei due partner compiva un gesto gentile nei confronti dell’altro, quali i sentimenti provati in tale occasione, la manifestazione (o meno) di gratitudine e il grado di vicinanza e di unione della coppia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I risultati delle rilevazione hanno constatato che le coppie attraversano un “buon momento” quando uno dei due partner compie un gesto gentile e nell’altro si genera un sentimento di gratitudine. La reazione non è così scontata. Infatti la ricerca ha rivelato che, mentre per le donne è più naturale fare gesti gentili e provare gratitudine per quelli ricevuti, gli uomini, davanti a un bel gesto ricevuto, provino spesso un sentimento di indebitamento (ricordiamoci il famosi claim pubblicitario ma quanto mai veritiero che “l'uomo non deve chiedere mai”). Il sesso maschile sarebbe quindi meno capace di ricevere un gesto gratuito, sentendosi in difetto e in dovere di ricambiare la gentilezza. Secondo la ricercatrice Algoe, la sensazione provata dall’uomo può diventare nociva per la relazione di coppia nel lungo periodo. Quali conclusioni possiamo trarre da questa ricerca psicologica sulla felicità nella coppia? Quello che rileviamo è che quando ci si mette in gioco alla ricerca della felicità, è davvero importante sapersi esporre completamente, sapersi affidare all’altro e anche provvedere con sguardo attento e amoroso a lui/lei. Quindi, anche il sapere accettare un gesto di attenzione e tenerezza e “godersi” la gentilezza del partner con senso di gratitudine costituisce un passo in avanti verso la ricerca della felicità a cui tutti gli esseri umani sono chiamati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lele Mora senza filtri: "Alberto Matano e il suo amico speciale. Garko? Fui io a fargli vincere concorsi, poi lo portai da Tarallo"

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Il Dpcm 25 ottobre chiude l'Italia alle 18 ma...

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di giovedì 22 ottobre: numeri vincenti e quote

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di oggi sabato 24 ottobre: numeri vincenti e quote

  • Chi è Roberto Zappulla, marito di Maria Teresa Ruta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento