Quando la tenerezza salva la coppia in crisi: ecco in che modo

Dopo i primi anni euforici può capitare nella coppia che uno dei due vada in crisi: ecco un atteggiamento da scoprire e mettere in pratica per stare bene a lungo

Coppia

La vita di coppia può essere esaltante, soprattutto nei primi anni, quando ci si conosce gradualmente e si capisce che quella persona è davvero giusta per noi, che stiamo bene insieme e che non ci fa paura l’idea di andare avanti nella vita al suo fianco. Però, dopo che la relazione si è assestata, possono arrivare dei momenti più difficili. Può capitare infatti che nella coppia uno dei due partner viva un momento di disagio. La cause possono essere tante: fatica lavorativa, stress, crisi dei 40 anni, fragilità emotiva. In queste situazioni, facilmente si possono mescolare e confondere emozioni, vissuti, fatti accaduti, scelte intenzionali e componenti casuali. Le strade che si configurano in genere sono due: o ci si accusa a vicenda e ci si sente a propria volta vittima dell’altro, scavando un profondo fossato tra i due, oppure si può provare a comprendersi e rimanere vicini. In che modo?

Scegliere la tenerezza per sostenere l’altro e la relazione

Nei momenti di fatica personale, è importante partire da piccoli passi per riuscire a stare meglio. Una buona strategia può essere quella di concentrarsi sui piccoli gesti del quotidiano, dando valore alla persona che abbiamo accanto. E’ questo il momento di mettere in pratica un atteggiamento che è anche un modo d'essere di cui si parla poco spesso in maniera sbagliata: la tenerezza.

Quando nella coppia uno dei due va in crisi, il partner che in quel momento è più forte dovrà sostenere l’altro ricordandogli quanto è importante e mettendo in pratica la tenerezza, nella sua triplice accezione: “tenere” all’altro facendolo sentire importante, “tendere” verso di lui/lei con attenzioni quotidiane, farlo con dolcezza (in maniera “tenue”) e grande pazienza. La tenerezza non è quindi un “tenerume”, e non ha a che fare con le smanceria o con la mielosità. E’ un atteggiamento da tenere in maniera integrale, in ogni gesto compiuto, che può aiutare l’altro in difficoltà e che in generale garantisce una buona durata e armonia alla coppia. 

La tenerezza infatti è un modo di fare e di essere che è in grado di nutrire la relazione di coppia, creando le condizioni per preservare il rapporto durante i momenti difficili e uscendo da questi in maniera migliore.

Anche le persone che non hanno vissuto o conosciuto la tenerezza come atteggiamento di vita nella propria esperienza, potranno pian piano scoprire e imparare a utilizzare questa modalità di cura dell’altro, usando questo atteggiamento non solo nella coppia, ma come attitudine personale nei confronti del mondo esterno.

Certamente davanti ai momenti difficili personali e di coppia, venirne fuori da soli è molto faticoso. Per questo è bene chiedere aiuto a figure competenti e professionali che siano in grado di fornire gli strumenti giusti per uscire dalla crisi. Che sia un bravo psicologo o un consulente familiare, il sostegno di un professionista per uscire da una crisi sarà sicuramente prezioso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Calciomercato, le ultime notizie su trattative, acquisti e cessioni: Dzeko resta alla Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento