Venerdì, 23 Aprile 2021

Da amica del cuore a fidanzata: ecco le strategie per fare innamorare di te il tuo migliore amico

Innamorarsi del proprio amico del cuore è una situazione classica e frequentissima: ecco alcuni consigli per superare l'impasse e dichiararsi

Foto da Pixabay

Quella di cui parliamo in questo articolo non è una situazione anomala, anzi, si verifica molto più spesso di quanto non sembri. Ci hanno fatto film, scritto canzoni e libri, perché è una situazione molto tipica: innamorarsi del proprio amico/amica del cuore.  Se siete anche a voi è capitato di rimanere intrappolati nella cosiddetta “friend zone”, sappiate che c’è un modo di venirne fuori. Infatti, da amica del cuore a fidanzata il passo non è breve ma ci sono alcune strategie che potete attuare per trasformarvi da confidenti del cuore ad amanti desiderate. Ecco i nostri consigli.

Lanciare dei sgenali

Innanzi tutto dovete capire quante possibilità avete di non essere più considerate solo come amiche del cuore. Anche se gli uomini sono spesso duri di comprendonio da questo punto di vista, lanciate loro dei segnali: fate delle battute, siate ambigue. Cercate insomma di instaurare un flirt: se lui capisce il vostro gioco e ci sta, allora metà dell’opera è fatta.

Valorizzate il vostro aspetto

Anche l’occhio vuole la sua parte: già essere la sua amica del cuore significa che lui vi apprezza totalmente, ecco perchè adesso è importante puntare sul vostro aspetto. Mettete in risalto il vostro sguardo con il make up, accentuate la voluttuosità delle labbra e giocate con il decoltè. Senza lasciare da parte stile e gusto, osate qualcosa in più. Dovete riuscire a mettere in luce tutto ciò che di voi è attraente e sexy.

Iniziate a farvi desiderare

Essere sempre disponibili in questa situazione non paga, perché, si sa, in amore vince chi fugge. Allora, se prima eravate pronte a mollare tutto per accorrere in suo soccorso e ascoltarlo di continuo adesso dovere cambiare atteggiamento e “tirarvela” un po’. Che significa? Evitate di rispondere subito al telefono o ai messaggi su Whatsapp, lasciatelo aspettare o tenetelo in sospeso. 

La tattica infallibile: fatelo ingelosire

Infine, il “colpo di grazia”: fatelo ingelosire. Il vostro ambìto lui deve capire che non è l'unico uomo della vostra vita, questo lo colpirà direttamente nel suo io. Quando siete in sua presenza, fate apprezzamenti e, perché no, qualche volta presentatevi all'uscita di gruppo accompagnate da qualcun altro. La sua reazione sarà inevitabile.

Contatto fisico e gioco di sguardi

Infine, anche la vicinanza fisica ha la sua importanza. Cercate di avvicinarvi di più a lui, sfiorando involontariamente la sua mano o mettendo la vostra sulle sue spalle; se rifiuta questo contatto, significa che la vostra vicinanza non gli dispiace affatto. Anche uno sguardo diverso conta: fissatelo dritto negli occhi intensamente più volte prima di distogliere lo sguardo.

Il gesto finale

Se dopo aver attuato tutto quello che abbiamo descritto sopra lui non pare aver capito, allora è arrivato il momento di agire. Invece dell’appuntamento per il caffè al solito bar, proponete magari un locale più romantico a lume di candela e magari una passeggiata sotto la luna. A questo punto dovrete giocarvi le vostre carte, magari osando la proposta di trascorrere insieme un intero weekend. 

Il momento per uscire dalla friend zone: la dichiarazione

Se dopo tutti questi tentativi lui è ancora lì e non è fuggito, può essere che abbia capito e ci stia pensando… Probabilmente ha già capito le vostre intenzioni ma non ha il coraggio di fare il primo passo: adesso tocca allora a voi dichiararvi, senzagriare intorno alla questione e se non dovesse funzionare, avrete perso il vostro migliore amico, ma lui avrà perso una grande opportunità!

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da amica del cuore a fidanzata: ecco le strategie per fare innamorare di te il tuo migliore amico

Today è in caricamento