rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Donna

Genitori apprensivi? Arrivano le app che localizzano i figli

Funzionano a meraviglia le ultime app pensate per i genitori in ansia, che localizzano istantaneamente il cellulare dei figli

Siete genitori di piccole pesti, che sfuggono sempre al controllo, oppure siete semplicemente mamme o papà apprensivi, che vogliono sapere in ogni momento dove si trovano i propri pargoli, anche se ormai cresciutelli?

Bene, adesso la tecnologia vi viene in aiuto con le nuove app, dai nomi un po' inquietanti come “Footprints”, “Sms2WhereAreYou”, “SecuraFone”, “Life360°”, “Glympse”, “pMonitor”, “Lookout”, “Gps Phone Tracker”, ma dall'utilizzo semplice e intuitivo.

Anche Molly Williams, mamma-cronista del Wall Street Journal, dalle colonne del suo giornale dichiara senza mezzi termini di appartenere alla categoria dei genitori sempre in ansia: "Sono quel tipo di genitore che conosce le password dei figli. Che legge tutto. Che vuole sapere dove sono e cosa stanno facendo”.

Per calmare le crisi di panico dei genitori in ansia non ci vuole poi tanto, basta un po' di dimestichezza con la tecnologia e la pazienza di scaricare la app più adatta alla proprie esigenze.

Qualche esempio? Con Sms2WhereAreYou basta inviare un sms al telefonino del figlio per conoscere il luogo esatto in cui si trova quel cellulare, mentre con Footprints si può sapere non solo dove si trova al momento, ma anche eventuali spostamenti precedenti.

Unico limite a queste meraviglie della tecnologia il fatto che non funzionano a cellulare spento, ma anche questo non è del tutto vero perchè una geniale app serve proprio ad inviare, all'atto dello spegnimento del cellulare, un avviso con l'ultima posizione disponibile.

 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genitori apprensivi? Arrivano le app che localizzano i figli

Today è in caricamento