Mercoledì, 22 Settembre 2021
Donna

"Non prendere antidepressivi. Fatti un amante": lo slogan che fa infuriare l'associazione cattolica

Le associazioni familiari cattoliche francesi hanno fatto causa alla al sito d'incontri Gleeden, reo di invitare al tradimento extraconiugale e di promuovere la menzogna e la trasgressione con la sua pubblicità

Gleeden, il primo sito d'incontri 'pensato dalle donne' per mogli e mariti in cerca di emozioni extraconiugali, ha fatto infuriare non poco le associazioni familiari cattoliche francesi (AFC) per via dei cartelloni pubblicitari comparsi per le città, i quali, esponendo lo slogan "Non prendere antidepressivi. Fatti un amante", inneggerebbero al tradimento. 

Contro i discussi manifesti, già all'inizio di febbraio, si erano espressi 23mila cittadini dell'Ile de France con una una petizione che era riuscita a farli censurare, ma ora la crociata per il sacro vincolo del matrimonio si arricchisce di un nuovo episodio e le associazioni in questione promettono una battaglia legale contro il 'network delle scappatelle', reo di violare il Codice Civile napoleonico, che all'articolo 112 recita: "Le coppie sposate si devono reciprocamente rispetto, fedeltà, aiuto e assistenza".

Per questo, hanno fatto causa al Blackdivine, la società editrice di Gleeden, perché, a loro dire, sono illegali sia il sito sia le sue campagne promozionali. Per AFC il sito "invita al tradimento" e promuove "la menzogna e la trasgressione. Dietro ogni uomo o donna fedifraghi ci sono figli che soffrono, matrimoni distrutti, drammi familiari" spiega l'avvocato Henri De Beauregard e sebbene l'infedeltà non sia più reato dal 1975, "si viola l'art. 212 del codice Penael" continua, "perchè l''accordo stipulato tra il sito e i suoi iscritti incoraggia la messa in atto di comportamenti illeciti".

Ciò nonostante, ai parigini, l'amore adultero non sembra dispiacere: nella laica Francia, infatti, Gleeden è in continua crescita dal 2008 e se in Europa vola ormai verso i due milioni e mezzo di iscritti, un milione di "infedeli" con l'anello al dito si concentrano proprio tra Parigi e le altre regioni d'Oltralpe.

In attesa che si pronunci la giurisprudenza, Gledeen "continua a lavorare con degli esperti perché si evolva il concetto di libertà nella coppia". E fa proseliti, con 2500 nuovi iscritti al giorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non prendere antidepressivi. Fatti un amante": lo slogan che fa infuriare l'associazione cattolica

Today è in caricamento