rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Donna

Se hai paura di innamorarti ‘soffri’… di philofobia

Ha un nome preciso il timore di provare sentimenti e chiare sono le cause e i rimedi definiti dagli psicologi

Non è cinismo, né menefreghismo e nemmeno freddezza: non riuscire ad intessere relazioni sentimentali con una persona -parafrasando Lucio Battisti-  è 'un leggero dolore' che permette a quella ‘paura di innamorarsi troppo’ di oltrepassare i confini di un ritornello orecchiabile, per diventare una vera e propria sindrome, sordida minaccia per i romantici più emotivi.

Il timore persistente e ingiustificato di lasciarsi andare all’Amore si chiama philofobia e atrofizza la naturale predisposizione umana a stringere un legame con la persona dalla quale comunque ci si sente attratti e, in qualche modo, coinvolti. 
Mani che sudano, tachicardia e nausea sono segnali che arrivano a sottolineare anche fisicamente lo stress interiore dei philofobici, reduci da una delusione sentimentale che ha segnato per sempre l’attitudine a donarsi all’altro oppure ingenui figli poco spronati a godere dell’affettività e a lasciare andare le proprie emozioni.

L’automatismo mentale che l’amore generi sofferenza porta, allora, a convincersi che non valga la pena di imbrogliarsi nel pantano di attese, indugi, idealizzazioni e desideri, così da capitolare prima ancora di aver lanciato un minuto guanto di sfida al puttino alato che scocca le frecce del sentimento. 
Il risultato, tuttavia, sarà comunque una latente insoddisfazione che permea il muscolo cardiaco di un'avvilente depressione, perché l’apatia sentimentale non rende invincibili ed espone al rischio di inconscia emulazione anche le generazioni future, qualora un valido percorso terapeutico non metta in luce il problema.

E tornando alla discografia ‘battistiana’, “è solo la paura che infine uccide i sentimenti” sembra il sequel esplicativo di questa assurda, ma ‘curabile’, malattia d’amare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se hai paura di innamorarti ‘soffri’… di philofobia

Today è in caricamento