rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Donna

L'uomo col baffo adesso va di moda: ecco perché

Vezzo vanitoso, simbolo virile, amuleto anticrisi: la riscoperta del mustacchio porta l’uomo a sondare il piacere dell’estetica

Adesso va l’uomo col baffo. Sparvieri metropolitani con l’aria vagamente retrò donano all’inverno 2013 l’aspetto ingiallito delle cartoline d’altri tempi e surclassano i gettonati barba e pizzetto usati come stratagemmi estetici sia dai bruttini per coprire i difetti somatici, sia dai bellissimi per esaltare il fascino congenito.

L’influenza stilistica colpisce i giovani avventori di quelli che prima si chiamavano barbieri e che adesso vanno sotto il nome di hair stylist e si dichiarano neofiti del cesellato vello un po’ per vanesia curiosità, un po’ perché ora la moda sembra riavvolgere il nastro fino agli anni ’30, quando la fama di Clarke Gable viaggiava ‘via col vento’ e lo swing agitava i corpi ballerini.  

Tuttavia, al di là di un discorso prettamente estetico, c’è anche chi ha ravvisato in questo ritorno al ‘pelo vintage’ un modo per ‘sopravvivere’ alla crisi economica, poiché pare proprio un ricorso della storia quello che nei momenti difficili ci si aggrappi a una qualche gratificazione vezzosa, per sentirsi -nonostante tutto- ‘ganzi’ anche alla fine del mese, cosa che già durante la grande depressione del ’29 contribuì a non compromettere affatto gli incassi dei barbieri americani.

“I baffi sono stati simbolo di potere, cultura, legge e danno credibilità perché richiedono attenzioni costanti” spiega a Vanity Fair Francesco Cirignotta, ‘più che un barbiere un tricoesteta’, il quale afferma quanto l’odierna generazione di uomini si curi moltissimo per far valere la propria mascolinità proprio attraverso la rude peluria che assumerà l’aspetto ‘a matita’ per i glabri di natura privi di una folta radura, ‘a ferro di cavallo’ per i radical chic con un carattere forte e all’occorrenza aggressivo, ‘a pennello’ per chi si sente un gentiluomo di altri tempi.

Ma una cosa è certa: i baffi non stanno bene a tutti, per cui buon senso e autocritica dovrebbero restare sempre a portata di mano anche per l'uomo più narciso al pari di rasoio e schiuma da barba.

Baffi famosi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo col baffo adesso va di moda: ecco perché

Today è in caricamento