Venerdì, 18 Giugno 2021
Donna

Il volto di una donna comparirà sulla banconota da 10 dollari

Dopo numerose petizioni e appelli, il ministero del Tesoro americano ha comunicato la decisione che sarà messa in pratica a partire dal 2020: nei sondaggi online, in lizza per il primato sono la first lady Eleanor Roosevelt e l’attivista Rosa Parks

Sulla prossima banconota americana da dieci dollari sarà stampata l’effigie di una donna: lo ha deciso il Tesoro americano, spezzando un tacito tabù che da circa un secolo impone di fatto sul biglietto verde il ritratto di un uomo di Stato e di pelle bianca. 

Il Tesoro sceglierà il ritratto al termine di un concorso di idee pubblico circa "le qualità che meglio rappresentano la democrazia": obiettivo è di stampare banconote a partire dal 2020 e nel centesimo anniversario del diritto di voto femminile, in cui -ha detto il ministro del Tesoro, Jacob Lew- sia raffigurata una donna "campione della nostra democrazia inclusiva".

Nella storia della moneta americana solo due donne sono riuscite a conquistare un posto nella banconota: Martha Washington, la moglie del presidente George, e Pocahontas, quest’ultima raffigurata insieme ad altri. 

Una petizione lanciata online ha selezionato una rosa di nomi: in testa alla classifica, Harriet Tubman, attivista per i diritti degli afro americani, che ha raccolto oltre 118 mila voti. Poi Eleanor Roosevelt, first lady americana molto amata. In terza posizione Rosa Parks, anche lei attivista per i diritti degli afro americani e figura simbolo del movimento per i diritti civili. Al quarto posto Wilma Mankiller, prima donna eletta a capo di un consiglio di nativi americani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il volto di una donna comparirà sulla banconota da 10 dollari

Today è in caricamento