rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Donna

Bill Gates finanzia il condom di seconda generazione

Il patron di casa Microsoft vuole un nuovo preservativo di cui non si possa fare più a meno. In palio l'intera salute mondiale e 100mila dollari

Una volta tanto, i soldi sono stati messi a disposizione per progetti che tornano utili all'intera umanità. La Bill and Melinda Gates Foundation, l’organizzazione messa in piedi dal cofondatore di Microsoft insieme con la moglie, infatti, punta sulla sicurezza sessuale.

Ha appena lanciato una sfida per tutti gli scienziati, studenti, ricercatori e chiunque voglia per inventare un “preservativo di seconda generazione”. Per far gola ed incentivare la partecipazione all'iniziativa, sono stati messi in palio ben 100 mila dollari, assegnati come finanziamento iniziale per la realizzazione dello stesso.

Di preservativi, al giorno d'oggi, ne esistono di ogni: dagli ultra-sottili agli aromatizzati, dai ritardanti agli stimolanti e via dicendo, ma, nonostante la vasta gamma, il loro uso è ancora oggi troppo poco frequente. Ogni anno vengono prodotti circa 15 miliardi di profilattici nel mondo mentre gli utilizzatori sono stimati intorno ai 750 milioni.

La fondazione, che dispone attualmente di 29 miliardi di dollari, si è chiesta se sia possibile andare oltre agli attuali sviluppi, riuscendo ad inventare un nuovo condom che aumenti sia piacere che comfort. L'obiettivo è quello di inventare un preservativo che sia addirittura piacevole da usare fino al punto in cui si preferisca avere un rapporto protetto rispetto ad uno a rischio. L'impresa è ardua e la fondazione ha puntato molto in alto, ma evidentemente ci sono le basi per arrivare ad un progetto simile. Se si riuscisse nell'impresa, il beneficio della salute globale, soprattutto in Paesi come Asia ed Africa, sarebbe sorprendente e ridurrebbe moltissimo la percentuale di gravidanze indesiderate e contrazione dell'Hiv/Aids.  

Il concorso è stato lanciato nell’ambito del “Grand Challenges in Global Health” attraverso la fondazione Impatient Optimists. Sul sito di questa, è stato pubblicato un bando con le regole per proporre le idee più innovative e fare passi avanti nello sviluppo del preservativo del nuovo millennio.

“E' uno strumento che, se usato correttamente, si rivela determinante nella lotta alle malattie sessualmente trasmissibili e alle gravidanze indesiderate” - si legge sul sito - “ma troppo spesso le donne, soprattutto coloro che fanno del sesso un commercio, si trovano impelagate in quella che viene definita “negoziazione del condom” per convincere i clienti a usarlo”.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bill Gates finanzia il condom di seconda generazione

Today è in caricamento