rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Donna

Dimagrire in casa: ecco quante calorie brucia una casalinga

Lavare i pavimenti, stirare, cucinare comporta un impegno serio per coloro che si dedicano alla cura della casa, una vera ‘palestra’ che fa dimagrire senza accorgersene

Crucciarsi pensando di non avere tempo da dedicare all’attività fisica a causa di quella mole infinita di piatti da lavare, roba da stirare e polvere da spazzare non serve affatto: coloro che non possono scaricare ad altri le onerose faccende domestiche stiano pur certi che lo sforzo noioso del rassettare casa porta i suoi frutti, oltre che in termini di pulizia e igiene domestica, anche al fisico, allenato da lavori che valgono quanto e più di un allenamento in palestra. 

Ogni azione compiuta tra le pareti domestiche, infatti, apporta un dispendio energetico che si aggira attorno alle calorie di seguito elencate calcolando mezz’ora di attività, fermo restando il dato di fatto che molto dipende dalle caratteristiche di ognuno, dal peso, dall’altezza e dall’età, che determinano l’oscillazione numerica riportata.

- Cucinare/lavare il bucato a mano/ pulire i vetri: 50 calorie
- Fare il letto: 150 calorie 
- Lavare i piatti: 76
- Curare il giardino: 90
- Passare l’aspirapolvere, pulire i pavimenti: 120 
- Spolverare: 75 
- Stirare: 45
- Cucire: 15 
- Spostare i mobili: 80 
- Leggere/guardare la televisione: 12.
- Salire le scale: fino a 250 
- Fare la spesa da un negozio all’altro: fino a 430
- Passeggiata a passo sostenuto: 150 calorie. 
- Dormire: 32 calorie. 
- Scrivere al computer: 35. 

Senza tralasciare che anche fare l’amore comporta una ‘bella’ fatica: 250 calorie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimagrire in casa: ecco quante calorie brucia una casalinga

Today è in caricamento