Martedì, 22 Giugno 2021
Donna

"Cambio sesso per la parità di genere": la provocazione shock

"Per ogni dollaro guadagnato da un uomo, una donna viene pagata 78 centesimi" sostiene la comica americana Sarah Silverman che ha lanciato una campagna di raccolta fondi a favore della parità dei sessi 'minacciando' di sottoporsi ad un'operazione per diventare maschio

Sarah Silverman, comica e scrittrice americana che si sente oppressa dal divario di genere tra maschi e femmine, lancia una bella provocazione insieme all'iniziativa di raccolta fondi per raggiungere la cifra di 29 bilioni di dollari per la National Women’s Law Center, al grido di "La mia vagina mi fa perdere 11mila dollari l'anno, quindi ho deciso di diventare un uomo".

"Per ogni dollaro guadagnato da un uomo, una donna viene pagata 78 centesimi" afferma la Silvermann nel video che promuove la campagna e rende noto come ogni anno una donna perda 11.000 dollari, che diventano più di 400mila nell'arco di un'intera vita lavorativa.

Per sanare questa ingiustizia, Sarah ha scelto l'immagine provocatoria del cambio di sesso, con tanto di scelta del modello di pene da farsi impiantare dalla dottoressa e se il suo scopo sarà centrato, ogni donna avrà la possibilità di veder saldato il suo credito, altrimenti la cifra raccolta sarà devoluta alla National Women’s Law Center che si batte perché a tutte le donne venga riconosciuto il trattamento economico che meritano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cambio sesso per la parità di genere": la provocazione shock

Today è in caricamento