rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Donna

Tagli corti: ecco quelli più belli

Via col corto nella prossima stagione. Tanti suggerimenti per un look fresco e sbarazzino

Si va dal parrucchiere per una spuntatina-micro, e ci si ritrova con i capelli tagliati di parecchi centimetri! A chi di voi non è mai capitato? Ma ora possiamo smettere di rimpiangere le chiome perdute, anzi, possiamo addirittura decidere noi stesse per un bel taglio radicale. La moda e la stagione ci vengono in aiuto: il taglio corto rappresenta infatti l’ultima tendenza, e poi, ammettiamolo,  non solo può donarci un aspetto davvero fresco e glamour (perfino toglierci qualche anno, anche se non ne abbiamo certo necessità...), ma si rivelerà anche una carta vincente in previsione dell’estate, perché è veloce e facile da gestire, permettendoci per almeno un paio di mesi di mettere al bando phon e piastre. Inoltre, un taglio corto vi permetterà di essere in ordine anche in spiaggia e in piscina. Attenzione però, le varianti sono tante e diverse fra loro: bisogna quindi giocare d’astuzia nella scelta del look che meglio si adatta ai vostri lineamenti. E se avete paura di non trovare lo stile giusto per valorizzare al meglio il vostro viso, potete sempre affidarvi ai consigli del vostro parrucchiere di fiducia.

Per aiutarvi nella amletica scelta, abbiamo selezionato per voi i tagli suggeriti dalle ultimissime tendenze della moda, cercando in più qualche tocco alternativo (perché è importante seguire la moda, ma anche personalizzarla!)

I tagli più cool della primavera-estate 2012 hanno tutti una caratteristica comune: l’effetto sbarazzino, che si ottiene mediante una sapiente “spettinatura”, che dona anche ai tagli più “regolari” un sapore vivace e giovanile. Per le meno coraggiose, è un evergreen il caschetto sfilato, sia nella variante mossa che liscia, mentre chi è già abituata al taglio corto può osare con un taglio più deciso, per esempio “alla garconne”, che su un bel viso è sempre molto femminile e sensuale.

Tagli corti di tendenza per la primavera-estate 2012

Infinite sono poi le varianti tra questi due estremi, con tagli irregolari che giocano sulle asimmetrie e sulla afilatura delle punte. Di gran moda mantenere una maggiore lunghezza sulla fronte, con un effetto ciuffo, da portare liscio oppure mosso a seconda dell’umore. In alternativa al ciuffo, è possibile optare per la più classica frangetta, consigliata soprattutto a chi ha i capelli naturalmente lisci. Le più audaci possono optare anche per un taglio deciso solo ai lati ( o addirittura ad una rasatura), che può anche risultare asimmetrico, vale a dire solo da un lato. L’effetto finale sarà comunque quello di una “cresta”, che può morbidamente ricadere sulla nuca o essere rialzata (con una generosa dose di gel fissante) per quando vi sentite in vena di trasgressioni.

Una dritta in pù: in più: oltre a sbizzarrirvi con tagli e acconciature, occupatevi anche di una ritocco al vostro colore. Niente cambi drastici di colore o, peggio ancora, decolorazioni che si rivelerebbero disastrose sotto il sole estivo,:ma meches e colpi di sole di un paio di toni al massimo più chiari del vostro colore naturale, oppure, se avete i capelli scuri, di una bella tonalità mogano. E se volete anche in questo caso un effetto shock, senza però danneggiare i vostri capelli, scegliete un colore davvero deciso, un rosso fluo o un azzurro smagliante, ma solo per una ciocca, magari del ciuffo sulla fronte. Sarete trendy più che mai, senza volgarità!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagli corti: ecco quelli più belli

Today è in caricamento