Sabato, 25 Settembre 2021
Donna

'Malati' d'angoscia: 20 cose che solo chi è ansioso può capire

Chi vive la vita in uno stato di continua agitazione si troverà di certo accomunato da queste caratteristiche

Non si tratta dello sporadico stato d'animo a cui soggiace chi si trova a vivere una situazione preoccupante, piuttosto di una vera e propria attitudine caratteriale che rende alcune persone particolarmente sensibili alle vicende di vita quotidiana.

L’esercito degli ansiosi è numeroso e la forma di angoscia estrema che lo caratterizza, spesso invalidante, può anche essere un perfetto meccanismo di difesa messo in atto per salvaguardare la propria quiete, ma, al di là delle letture più o meno profonde che si possono dare, è tendenzialmente vero che le persone ansiose tendono a vivere una vita piuttosto complicata, caratterizzata da una serie di difficoltà, ovvero:

1. Prendere l’ascensore o la metropolitana richiedono sempre un grande sforzo per sedare la claustrofobia.
2. Se qualcuno ritarda qualche minuto ad un appuntamento, si iniziano immediatamente ad immaginare tragedie.
3. Un rumore in casa in piena notte è 'sicuramente' un ladro senza scrupoli.
4. Nei luoghi affollati, il principale obiettivo è cercare di non svenire.
5. Spiccato 'talento' nel preoccuparsi di qualsiasi cosa, anche la più normale.

6. Notti insonni cercando di comandare un cervello ad avere pensieri tranquilli.
7. Anche le cose più semplici creano ansia, come guidare la macchina e andare a cena con i colleghi.
8. Paura che un attacco di panico arrivi in pubblico.
9. Convinzione che se una cosa può andare male, andrà male.
10. Vocazione nel somatizzare le preoccupazioni in mal di testa e gastrite.

11. Pensare troppo.
12. Pensare troppo al fatto che si pensa troppo.
13. Pensare troppo al fatto che si pensi troppo al pensare troppo.
14. Incontrare qualcuno che non si conosce richiede almeno sei ore di preparazione, fisica e mentale.
15. Terrore di andare dal medico per la paura che il minimo disturbo sia un problema davvero grave.

16. Programmare un viaggio è fonte di talmente tante ansie da credere che sarebbe meglio rinviare.
17. Pensieri continui su quello che gli altri possono pensare sul proprio conto.
18. Un messaggio inviato a cui non segue una risposta tempestiva è fonte di estrema agitazione.
19. Il nodo alla gola è una sensazione fissa 'h 24'
20. L'abitudine ad essere ansiosi è tale che quando non lo si è, ci si preoccupa  e lo si diventa immediatamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Malati' d'angoscia: 20 cose che solo chi è ansioso può capire

Today è in caricamento